Ecco un dolce delizioso, opera di Vanessa Lorenzetti, chef titolare de La Sanamente, che realizza corsi di cucina sana e attenta al riciclo.

30/04/2020

Dall'incontro di due maestri come Antonio Pappalardo e lo chef del Lido 84 una pizza limited edition nel segno della qualità

Ecco una fresca ricetta di pasta con spigola di Luciano La Torre, chef del Camponeschi di Roma

19/03/2020

Lo chef Marc Lanteri, titolare dell'omonimo ristorante di Grinzane Cavour, lancia una sfida casalinga a colpi di ricette...

15/03/2020

Ecco una ricetta di Fabio Nurra, la tradizione della fregula sarda e il sapore del mare: uno spettacolo!

Una ricetta antica, ma sempre attuale, la Pastiera napoletana, qui reinterpretata con un tocco speciale

Questo piatto nasce dall'evoluzione di un piatto storico come l'amatriciana, in questo caso quella bianca, detta Gricia, arricchita da un sapore fresco e primaverile come quello delle fave, che notoriamente si sposano bene col pecorino.

Viene fuori così una ricetta nuova che però non stravolge la tradizione come purtroppo ultimamente succede spesso.

Ingredienti per 4 persone per La Gricia con le fave:

250 gr di guanciale amatrici...

Un carciofo alla romana quello di Andrea Palmieri, ricetta di famiglia da almeno tre generazioni.

In un angolo di paradiso; dove un bosco, come quelli descritti nelle fiabe, ti avvolge in un abbraccio intenso, ti ritrovi con te stesso, con il piacere di vivere momenti di intensa felicità. Questo luogo esiste, non è frutto della fantasia, ci troviamo alla Subida, un country resort, un piccolo centro per il turismo verde. In collina, tra i vigneti dei Collio Goriziano, dove è possibile rivivere le stesse sensazioni anche a t...

 Andrea Palmieri è il titolare, insieme alla sorella Francesca, del ristorante Bucavino di Roma

Ingredienti per 4 persone per le Puntarelle e alici fritte:

2 kg di catalogna 

500g di alici fresche 

pane panko

Farina 00 

Preparazione per le Puntarelle e alici fritte:

Mondare le puntarelle e tuffatele in acqua gelata per farle arricciare lasciandole immerse per almeno un ora.. Aprire le alici e privarle della lisca e dell’interior...

Post meno recenti >

Please reload

© 2016 by Claudio Lavacca