Farro integrale con asparagi e toma brusca

 

Un piatto unico sano e saporito con i sapori della primavera. La ricetta ci è stata gentilmente inviata dallo chef Sergio Maria Teutonico

 

Ingredienti:

500 g farro dicocco integrale (ammorbidito 6 ore in acqua)

1 mazzo di asparagi freschi

200 g toma brusca o altro formaggio non filante

1 cipolla

50 g burro

sale

pepe

 

Come fare:

mettere a bollire in acqua salata il farro per circa quarantacinque minuti.

 

Nel frattempo pulire gli asparagi, recuperarne le punte e affettarli sottilmente.

Saltare questi ultimi in padella con burro e cipolla finemente affettata.

Regolare di sale e di pepe e tenere in caldo.

 

Una volta che il farro sarà cotto unirlo agli asparagi e lasciare che insaporisca a fuoco dolcissimo e se  occorre aggiungere poca acqua.

 

Nel frattempo tritare al coltello il formaggio.

 

Servire in ciotole il farro con gli asparagi, magari decorando con le punte di questi e una generosa presa di toma brusca.

 

 

Glossario:

Toma brusca: Il latte prima della coagulazione viene fatto inacidire per far assumere al formaggio quel gusto che lo caratterizza. Il termine “brusca” peraltro deriva proprio dall’ acidità ( dal sito www.gastrosofia.it)

 

Farro dicocco integrale: noto anche come emmer, farro medio o comunemente anche solo farro, in questo caso integrale.

 

 

 

Sergio Maria Teutonico, abruzzese d'origine, è nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi passi in ambito enogastronomico. Gli studi e la carriera professionale l'hanno portato a diventare Executive Chef e Sommelier professionista.

Lavora in Italia e all'estero da più di 25 anni, tiene regolarmente corsi di cucina anche in lingua inglese, di avvicinamento al vino, analisi organolettiche e abbinamento tra cibo e vino.


Attualmente vive in provincia di Torino, è docente di enogastronomia e tecnica alberghiera presso la Scuola Alberghiera  AFP Colline Astigiane, oltreché docente nella sua scuola di cucina che ha “acceso i fornelli” nel 2012, La Palestra del Cibo – Cooking Gym, nel centro di Torino, diventata in  pochi anni centro di riferimento per amatori e professionisti che vogliono dilettarsi in cucina o acquisire nuove conoscenze nell'ambito enogastronomico.

 

E' autore di libri enogastronomici di successo tra cui “L'altro tartufo del Piemonte”, “Il pollo, il cuoco e la motocicletta”, “Di necessità Menù” (scritto in collaborazione con Silvia Mobili e Betty Senatore, le notissime Ladies di Radio Capital), “Colto e Mangiato” oltreché dell'enciclopedia gastronomica “Chef Academy” curata per il gruppo Repubblica e l'Espresso e “La Grande Scuola di Cucina” di Mondadori.

L'ultimo nato è il libro a fumetti “Kitchen Kids” che abbina fumetto e cucina, grazie alle tavole disegnate dal fumettista Alex Miozzi e alle ricette (per bambini .. ma anche per adulti che amano divertirsi e sperimentare) dello Chef.

 

E' autore anche di numerosissimi testi enogastronomici, ha curato per molto tempo la rubrica “Colto e Mangiato” sul mensile Alice Cucina, pubblicato per alcuni periodi anche in Gemania e Svizzera.

Collabora regolarmente con importanti testate nazionali e prestigiose emittenti radiofoniche (Radio Capital a livello nazionale e Radio GRP a livello regionale).

E' inoltre creatore e curatore del sito che tratta di enogastronomia Cibovino.com, dove, nel forum apposito, risponde pazientemente ad ogni singola domanda relativa a tutto ciò che è edibile e potabile.

 

E' protagonista di alcune trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” (La7), “Colto e Mangiato” (Alice TV), Geo & Geo (Rai 3), oltreché giudice della trasmissione Alice Master Pizza (Alice TV) e ospite di manifestazioni quali “Il Baccanale” a Imola, “Ristorazione Diversa” a Valeggio sul Mincio, Ortinfestival alla Reggia di Venaria (TO), Messer Tulipano al Castello di Pralormo (TO), Floricola a Borghetto Santo Spirito. Ha ricevuto premi prestigiosi tra cui l'Oliva d'Oro dell'AIFO (Associazione Italiana Frantoi Oleari) nel 2014, in qualità di Chef dell'anno per l'utilizzo e l'impegno nella divulgazione e promozione dell'olio extravergine italiano. E' stato insignito del titolo di Console del nord ovest dell'Accademia Italiana della Gastronomia Storica.

Per maggiori informazioni sulle sue attività: La Palestra del Cibo – Cooking Gym, via Principessa Clotilde 38, Torino – 011 0266397, info@lapalestradelcibo.com, www.lapalestradelcibo.com • www.cibovino.com • www.sergiomariateutonico.it

Please reload

Post in evidenza

Riso e fagioli

July 5, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

July 5, 2020

July 2, 2020

July 2, 2020

June 30, 2020

Please reload

Archivio