Girini e salsiccia dal Friuli!

 

 

In un angolo di paradiso; dove un bosco, come quelli descritti nelle fiabe, ti avvolge in un abbraccio intenso, ti ritrovi con te stesso, con il piacere di vivere momenti di intensa felicità. Questo luogo esiste, non è frutto della fantasia, ci troviamo alla Subida, un country resort, un piccolo centro per il turismo verde. In collina, tra i vigneti dei Collio Goriziano, dove è possibile rivivere le stesse sensazioni anche a tavola. Un'accogliente trattoria con una grande cantina di un certo Friuli vi permetteranno indimenticabili esperienze gastronomiche. offerte dalla sapiente mano del cuoco Alessandro Gavagna, che assieme alla famiglia Sirk, accoglie gli ospiti alla Trattoria del Cacciatore, deliziandoli con una cucina di profumi e sapori della tradizione, presentandoli con eleganza e raffinatezza. Ed eccovene un esempio.

I "girini" sono briciole di pasta buttata…Il croccante è della Rosa di Gorizia, un pregiato radicchio rosso locale. Il tutto è accompagnato dal forte della salsiccia!

 

 

Ingredienti per 4 persone:

 

per i girini:

4 uova, 150 gr di farina 00;

 

per le verdure:

1 salsiccia, 2 cuori di Rosa di Gorizia, alcuni grani di melograno

 

per il condimento:

formaggio Montasio stagionato, una noce di burro, olio extravergine d’oliva del Carso, sale e pepe

 

 

 

Preparazione:

 

rompi le uova in una terrina e mescolale, quindi lasciale in riposo una decina di minuti. Aggiungi la farina setacciata e con l’aiuto di una frusta mescola vigorosamente. Lascia riposare ancora 15 minuti, versa l’impasto ottenuto nel colapasta e cola i girini così formati in acqua bollente. Appena vengono a galla scolali in acqua fredda.

Metti una padella sul fuoco, fa sciogliere il burro, aggiungi la salsiccia sbriciolata e falla rosolare. Aggiungi quindi alcune foglie di radicchio e insaporisci di sale e pepe. È molto importante che le verdure siano appena scottate e non cotte.

A questo punto fa saltare nelle verdure i girini.

Per ogni commensale prendi un piatto piano. Adagiaci i girini, bagnali con poche gocce d’olio, guarnisci con alcune scaglie di formaggio e per dare colore aggiungi alcuni grani di melograno.

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Coste di bietola gratinate

November 12, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

November 12, 2019

November 8, 2019

November 6, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca