Pizza...con vista sull'orto!

August 4, 2016

 

Pizzeria Gigi Pipa: la prima pizzeria con orto è a Este (PD)

alla guida c'è Alberto Morello, Miglior Pizzaiolo Emergente per la guida Pizzerie d'Italia del Gambero Rosso

La prima pizzeria con orto in Italia,il titolo di pizzaiolo emergente 2015 e due spicchi sulla Guida Pizzerie d'Italia del Gambero Rosso: sono solo alcuni punti identificativi della Pizzeria Gigi Pipa, ristorante che si trova ad Este in Viale Rimembranze 1, a pochi passi dall'antico castello medievale.

 

Nata nel 2002, ha visto un completo restyling nel 2015 e la nascita di un orto dove giornalmente Alberto Morello si approvvigiona dei prodotti che vengono usati sia per le pizze più tradizionali e quelle da degustazione.

 

Si tratta di un'autentica novità per le pizzerie italiane, un luogo deputato a essere focalizzato sulla sostenibilità e l'autosufficienza alimentare: da questi principi nasce la prima pizzeria con ingredienti homemade.

 

Alla guida vi è il ventisettenne Alberto Morello, che nel 2009 ha preso in gestione l'attività precedente con un solo credo: l'uso esclusivo degli ingredienti di stagione del suo orto.

Fondamentali nel suo percorso sono stati gli studi professionali di farine, impasti e lievitazioni all’Università della Pizza di Molino Quaglia, il mulino di alta qualità che ha sede proprio vicino alla pizzeria.

 

La nascita dell’orto accanto alla pizzeria, che si trova a pochi passi dall’Hotel Beatrice d’Este gestito dai genitori è un progetto che è nato da una vera e propria necessità: “Un nostro caro amico aveva già un orto e ogni giorno si offriva di regalarci verdure in abbondanza, ma a noi spiaceva sottrargli tutto quel ben di Dio, su cui ormai facevamo affidamento - racconta Alberto - È nata così l'idea un po' folle di creare un nostro orto dove poter coltivare prodotti di stagione da utilizzare per le nostre pizze. Alla necessità si è aggiunta la nostra sempre viva attenzione verso ambiente e all'esigenza di ridurre al massimo gli sprechi”.

Gli impasti delle diverse pizze lievitano almeno72 ore, sono realizzati con lievito madre per le pizze degustazione, e con biga per la pizza tradizionale. Nelle farciture si ritrovano, oltre a tutti i prodotti dell'orto, anche altre eccellenze italiane e locali. Tutto accompagnato da birre artigianali italiane ed estere.

 

 

Da poco la pizzeria ha lanciato il nuovo sito web (www.pizzeriagigipipa.it), realizzato con il contributo di Aromicreativi, dove, oltre alla presenza di numerose informazioni sul mondo della pizza, sarà possibile trovare numerosi spunti per ricette gourmet con semplici prodotti del proprio orto, per incentivare il progetto che è stato creato da Alberto Morello.

Nel futuro vedremo Alberto Morello partecipare a Che Pizza!, manifestazione organizzata da Italian Gourmet e dedicata al mondo della lievitazione e dei pizzaioli. 

Ma non è tutto per il vulcanico Maestro pizzaiolo: in vista del nuovo anno scolastico, Alberto Morello sta valutando l'apertura dell'orto alle scuole della provincia padovana per un progetto di orto didattico. Un'iniziativa lodevole che dovrebbero adottare molte scuole...

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Risotto al Recioto

April 2, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

April 2, 2020

March 31, 2020

March 31, 2020

March 30, 2020

March 29, 2020

Please reload

Archivio