Tortellini che passione

 

 

Quando, qualche anno fa, il mio amico Guido di Bologna mi parlò per la prima volta di Osteria Bottega caddi in un errore grossolano. Infatti lui mi parlava dell'osteria del Dandy, io mi immaginavo una di quelle osterie di tendenza con ambiente moderno ricco di soppalchi e tubi innocenti, quella tipologia di locale tipica di un patron soprannominato Dandy.  Dandy è un sopranome dato a Daniele Minarelli non si sa perché, l'osteria è sobria e propone la vera tradizione Emiliana, le paste fatte in casa e a mano, i sughi sono quelli veri che seguono le antiche ricette della storia gastronomica bolognese, Qui riportiamo una delle ricette più gettonate dal pubblico che frequenta Osteria Bottega, tutti cultori della vera cucina bolognese.

 

Ingredienti:è per i tortellini:


Sfoglia 
Farina 00
Uova 
Il tortellino deve essere grande quanto l'ombelico di Venere.

Ripieno 
Mortadella artigianale di  Pasquini Brusiani 
Parmigiano reggiano  vacche bianche modenesi  30 mesi di stagionatura 
Uova
Prosciutto crudo stagionato 36 mesi 
Vitello 
Noce moscata 
Sale 
Pepe .

 

 

 

Brodo:
Acqua 
Sale grosso  di cervia 
Cipolla 
Sedano
Gallina
Ossa di vitello 
Doppione di manzo.

 

 

 

Preparazione per i tortellini

 

Preparare  i Tortellini, cuocerli in brodo di cappone e faraona lasciarli  al dente.
Prendere  una padella sciogliere il burro di Normandia  ( leggero e gustoso) aggiungere il parmigiano e saltare  bene mano mano aggiungere brodo  di cappone e faraona affinché non diventa cremoso il parmigiano.
Servirlo con un profumo di noce moscata.

 

Alla proposta di Daniele mi sento di aggiungere due varianti, una la offre nel suo menù anche Daniele, l'altra invece è tipica dell'altro versante della regione, quella Romagna anch'essa ricca di tradizione. 

Dando la descrizione della ricetta parla del brodo: bene in quel brodo sarebbe un vero peccato non immergerci una generosa porzione di tortellini e due cucchiai abbondanti di parmigiano. L'altra invece è ancora piu semplice, una volta scolati i tortellini, sempre cotti in brodo, condirli con olio appena scaldato e abbondante parmigiano.

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Magica pastiera con frutti di bosco...

December 15, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

December 15, 2019

December 13, 2019

December 12, 2019

December 12, 2019

December 11, 2019

December 10, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca