Aperitivo piccante di ...riciclo!

November 3, 2016

 

 

Quando  si fanno i pomodori pelati, normalmente vengo sbollentati e poi privati della buccia.

Ma questa buccia può essere riutilizzata in cucina, o almeno, io ci ho provato. Il risultato sono degli snack croccanti, se consumati appena fatti, ottimi come aperitivo o antipasto. Sembrano proprio i classici ciccioli emiliani, ma invece si tratta di aperitivo completamente vegano!

 

Ingredienti per 4 persone:

Bucce di 8 pomodori san Marzano

farina 00 quanto basta

origano fresco ( anche quello secco va bene ma è meno profumato)

olio evo

peperoncino macinato in abbondanza ( in alternativa paprika della qualità più piccante)

olio di mais no ogm

sale di Cervia

 

 

Preparazione:

Scaldare in un pentolino abbondante olio ( almeno 6 cm di altezza)

In una ciotola si ungono le bucce dei pelati con olio evo, il giusto per fare in modo che la farina attacchi bene) si cospargono di foglioline di origano fresco, e di abbondante peperoncino grattugiato. Ciascuna buccia- non saranno tutte della stessa grandezza- viene poi passata nella farina.

Quando l'olio per la frittura sarà bollente si immergono, poche alla volta e, non appena dorate, si scolano bene e si adagiano prima sulla carta da pane, poi sulla carta assorbente da cucina.

Terminata l'operazione, le bucce fritte si cospargono di sale, di origano fresco e di nuovo di peperoncino grattugiato, pronte per essere servite. Sono leggerissime...

 

 

Please reload

Post in evidenza

Eliche al pesto alla genovese

May 31, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

May 27, 2020

Please reload

Archivio