Timballo di fettuccine piselli e pancetta

September 24, 2019

Questa ricetta è ad alto contenuto calorico e praticamente rappresenta un piatto unico. Il consiglio è, per questa occasione,...di non preparare altro!

 

 Ingredienti per 4 persone  per il Timballo di fettuccine piselli e pancetta:

 

Per le fettuccine

350 grammi di farina

3 uova intere

1 cucchiaio di olio

1 pizzico di sale

 

per la besciamella:

4 bicchieri di latte fresco intero

4 cucchiai scarsi di farina 00

80 grammi di Parmigiano grattugiato

40 grammi di burro

sale

pepe bianco

1 pizzico di noce moscata

 

per il condimento

1 etto e mezzo di pancetta stesa

1 etto e mezzo  di piselli sgusciati

1 cipolla

50 grammi di burro

 

Preparazione per il Timballo di fettuccine piselli e pancetta:

 

per l'impasto

Accendere il fuoco a 180/ 200 gradi.

Fare una fontana di farina, all'interno versare le uova ed iniziare ad impastare aiutandovi con una forchetta. Quando le uova cominciano ad amalgamarsi con la farina aggiungere il sale e l'olio, la pasta risulterà un tantino più elastica e il sapore sarà più gradevole. Amalgamare bene il tutto impastando con le mani fino ad ottenere una bella palla dal colore giallo intenso, coprite l'impasto e lasciatelo riposare almeno una mezz'ora.

Stendere l'impasto con il mattarello in sfoglie che dovranno risultare ruvide in superficie ma abbastanza sottili. Attendete un quarto d'ora a avvolgere su se stesse le sfoglie, tagliatele ottenendo le fettuccine della larghezza di circa 1 cm. Ponete da parte a riposare.

 

per i piselli

Intanto, tagliare una cipolla di piccola dimensioni a fettine sottilissime;  in una padella  mettere a sciogliere del burro a fuoco bassissimo. Versare le cipolle, che devono appassire e non rosolarsi. A questo scopo è utile versare un dito di acqua calda, in modo che possano stufare senza bruciarsi.  Tagliare una piccola parte della pancetta a striscioline sottili e versarle nella cipolla. Mescolare. Quando le cipolle saranno cotte, versare i piselli sgusciati, aggiungere ancora un dito di acqua calda, salare, coprire con un coperchio e far andare a fuoco basso. Spegnere quando i piselli sono diventati morbidi e hanno appena assunto la caratteristica forma "ammaccata".

 

per la besciamella

In un pentolino scaldare il latte e in un padellino sciogliere il burro a fuoco bassissimo. In una ciotola dai bordi alti versare la farina setacciata ed il burro fuso, con il sale. Mescolare. Non appena il latte è caldo ( non deve bollire), versarlo a filo sul composto e mescolare con una frusta in moda da eliminare gli eventuali grumi. Continuare a mescolare . Versare il composto ( ormai liquido) nel pentolino del latte e farlo andare a fuoco medio, avendo cura di mescolare continuamente, fino a che non inizia a rapprendersi. Pepare, versare un pizzico di noce moscata. Spegnere il fuoco quando la besciamella si è addensata ma non è diventata troppo solida. A fuoco spento versare nella besciamella una parte del parmigiano e mescolare. Mettere da parte.

 

per la pancetta

Tagliare la restante pancetta a striscioline e farle rosolare appena nel loro grasso su un padellino.

 

Versare le fettuccine in acqua bollente leggermente salata e  scolarle al dente.  In una ciotola capiente mettere le fettuccine insieme ai piselli e ad una parte della pancetta croccante, Condirla con metà della besciamella. Passare a distribuire le fettuccine condite nella pirofila imburrata. Una volta sistemate, distribuire la besciamella restante, la pancetta croccante e del parmigiano grattugiato. Infornare per 10 minuti, e comunque non appena siano dorate. Per servire in tavola, servirsi di paletta larga tagliente e di un cucchiaio per raccogliere il condimento.

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Anni '80: fettuccine al salmone e pepe rosa

December 14, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

December 13, 2019

December 12, 2019

December 12, 2019

December 11, 2019

December 10, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag