Rugby, dallo chef Fusco il piatto per la sfida Italia-Irlanda

February 10, 2017

 

 

 Filetto in panure  di erbe e di funghi


 Un filetto di manzo alle erbe e polvere di funghi, rapa arlecchino, castagne e spuma di carbonara. È la nuova creazione con cui lo chef Andrea Fusco celebra il connubio tra Italia e Irlanda, in occasione della sfida di sabato tra le due nazionali di rugby nel Torneo 6 Nazioni. Un piatto, questo, proposto alla vigilia dell’incontro nel ristorante Giuda ballerino del Sina Hotel Bernini Bristol di Roma, dentro un menu tutto a base di carne irlandese.
“Ho creato questo piatto – ha detto Fusco davanti all’ambasciatore irlandese Bobby McDonagh e al commissario tecnico della nazionale italiana di rugby Conor O’Shea, primo irlandese a guidare la nostra compagine - pensando all'unione tra Irlanda e Italia: due nazioni e due popoli in fondo simili nella passione e nella simpatia unite in un piatto che prendesse dentro di sé tutto lo spirito del gioco del Rugby e la bellezza della terra d'Irlanda miscelate con la tradizione e col gusto italiani”.

 

 Il tacos di manzo

 

Il filetto viene presentato con due differenti preparazioni: per ogni piatto si parte da due tournedos che vengono dapprima glassati con il fondo di vitello e poi passati in due differenti panure, una di erbe aromatiche e una di funghi porcini, e infine impiattati con crema di castagne, spuma di carbonara e rape arlecchino. Oltre all’equilibrio dei sapori spicca la ricerca cromatica che richiama alla partita: “L'effetto finale – spiega Fusco – è bello alla vista con un filetto di colore verde e uno di colore marrone scuro: il primo rappresenta i prati di Irlanda e il campo del rugby, il secondo il fango del terreno di gioco e la terra delle castagne. La spuma di carbonara infine rappresenta l'Italia, con i suo sapori e le sue tradizioni che ha sposato felicemente l'Irlanda nello sport e nel gusto”.
Oltre all’omaggio sul rugby, il menu proposto per l’evento ha declinato la carne irlandese con un tacos di manzo marinato e sorbetto di peperone e un paninetto con hamburger, cipolla di Tropea caramellizzata, maionese di zenzero e salsa barbecue

 

 

Paninetto con hamburger


 “Tutti gli chef italiani che promuovono il manzo irlandese – ha detto l’allenatore dell’Italia O’Shea, durante l’evento organizzato dal Bord Bia, l’ente governativo che promuove il cibo di qualità del Paese – sono testimoni della qualità straordinaria del prodotto e della sua sostenibilità. Il Programma Irlandese di Qualità Assicurata garantisce un’alimentazione naturale a base di erba per i nostri manzi ed è in grado perciò di fornire ai migliori chef d’Italia, riuniti nello Chefs’ Irish Beef Club, un ingrediente sano e gustoso. Insomma, un gradino sopra gli altri”

 

 

 


 

Please reload

Post in evidenza

Lasagna di primavera

March 30, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

March 30, 2020

March 29, 2020

March 28, 2020

Please reload

Archivio