Le "Poldine" di Marco e Francesca

 

 Negli anni '60 erano le bambole per eccellenza, Poldina e Andrea furono un fenomeno di costume gigantesco, tutte le bambine desideravano i due gemellini della Furga.

Un fenomeno che coinvolse anche i maschietti, che per una volta abbandonarono modellini di colt e winchester per andare a giocare con sorelline o cuginette con le due bambole a papà e mamma. Guardandoci indietro, magari con un filo di nostalgia per quell'infanzia spensierata, abbiamo creato questi biscotti.

 

Ingredienti per le "Poldine":

 

200 g di farina
80 g di burro
110 g di zucchero
1 uovo
1 tuorlo
sale

polvere di cannella

buccia di arancia

zucchero a velo

 

Preparazione per le "Poldine":

 

Far ammorbidire il burro. Miscelare la farina e lo zucchero  creando la classica fontana e introdurre il burro e le uova sbattute, aggiungendo il sale la scorza di arancia e un pizzico di polvere di cannella, lavorare il tutto con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Importante lavorare l'impasto velocemente e con le mani fredde, in modo che il gusto del burro non si alteri. Avvolgere l'impasto nella pellicola e riporlo nel frigo per farlo riposare almeno un'ora.  Trascorso questo tempo stendere l'impasto con il mattarello, fino ad ottenere una sfoglia dell'altezza di circa mezzo centimetro, con una formina ottenere i biscotti. Adagiare le bamboline sulla teglia coperta da carta forno, infornare a forno caldo a 200°, far cuocere per circa venti minuti, i biscotti non dovranno essere troppo cotti altrimenti perderebbero la loro friabilità. A cottura ultimata spolverare i biscotti con zucchero a velo.

 

Please reload

Post in evidenza

Baccalà in crema di carciofi

November 21, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

November 19, 2019

November 19, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca