Sogliola alla mugnaia

January 21, 2019

 

La sogliola alla mugnaia è uno dei piatti preferiti dai bambini, ma molto gradito anche dai grandi. Le sue origini sono francesi e prende il nome dal modo di cucinare delle mogli dei mugnai, che infarinavano molti cibi prima di cuocerli. La ricetta, entrata ormai a far parte della tradizione italiana, qui da noi ha subito alcune modifiche tanto da renderla più leggera e meno forte nel sapore. Infatti in Francia il pesce si introduce nella padella dopo aver sciolto il burro assieme ad uno spicchio di aglio e poi durante la cottura cosparsa di prezzemolo tritato. Noi preferiamo lasciarla più semplice quindi abbiamo eliminato sia l'aglio sia il prezzemolo.

 

Ingredienti per quattro

4 sogliole da 300 grammi ciascuna

20 grammi di burro

20 grammi di farina

 

Preparazione

Spellare ed eviscerare le sogliole, passarle nella farina facendola ben aderire sui due lati del pesce. In una padella abbastanza grande da contenere i quattro pesci sciogliere il burro, una volta liquefatto introdurre le sogliole e farle cuocere a fuoco moderato per circa tre minuto per ogni lato. A cottura ultimata sollevare i pesci facendo attenzione a non romperli, e poggiare sul piatto di portata. Servire il piatto caldo.

Avrete notato che non ho aggiunto sale, infatti utilizzando il pescato fresco, che ancora possiede la sapidità del mare integra è inutile aggiungere sale. Le sogliole da utilizzare in questo piatto debbono essere piuttosto grandi, perché non si sfaldino durante la cottura o nel momento di servirle.

 

Please reload

Post in evidenza

Lasagna di primavera

March 30, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

March 30, 2020

March 29, 2020

March 28, 2020

Please reload

Archivio