Roma, La Portineria: il calore dell'accoglienza, il viaggio nei sapori

December 7, 2017

 Le golose creazioni di Gian Luca Forino

 

 

Gian Luca Forino

 

Definirlo pasticcere è un po' riduttivo, perché la sua attività spazia in tutti i settori, cucina, gastronomia, degustazioni...eppure la passione maniacale con la quale Gian Luca Forino, giovanissimo talento, ricerca sapori, spezie, profumi e consistenze in tutto il mondo ha molto a che fare con la precisione dell'arte dolciaria....

Patron della pasticceria bistrot La Portineria di Roma, Campione mondiale di pasticceria juniores 2013, Gian Luca si definisce "pasticcere in viaggio", una vera e propria dichiarazione di intenti: grazie ai suoi itinerari nel mondo crea piatti con combinazioni inedite di ingredienti, ove nel dolce spiccano leggere note salate e viceversa.

La Portineria è un piccolo regno del food, aperto dal mattino fino alla sera, da vivere dalla colazione al bistrot serale, passando per il brunch, sala da thè e aperitivo...L'ambiente è veramente accogliente, creato con materiali di recupero, vecchi cassetti, vecchie porte...e a Natale si accende di una magia particolare che strega anche i bambini. Merito forse delle ascendenze austriache di Gianluca ( la mitica nonna Pina viene dalla Carinzia) questo amore per il decoro, la cura dei dettagli e, naturalmente la passione per i dolci, il cioccolato, le creme....

 

 Un angolo delle sale

 

La Pasticceria

La nonna Pina gli ha insegnato i primi segreti per la realizzazione delle torte mitteleuropee, a partire dalla Sachertorte ma, dopo la vittoria al Campionato Mondiale di Pasticceria, Gian Luca ha inziato un cammino senza soste, classificandosi secondo al programma della Rai Il più grande pasticcere, diventando degustatore uffiiciale di cioccolato, tutor di pasticceria nel programma Detto Fatto della Rai, docente in università pubbliche e scuole private  e collaboratore nelle ricerche di microbiologia alimetare di alcuni progetti universitari.

In pasticceria la qualità degli ingredienti è un punto di forza:  le varietà di cacao, il burro, il lievito madre, l'olio di oliva, le cioccolate calde, fatte in casa,  le emulsioni di burro di cacao e olio di oliva made in la Portineria e tutte le creme di frutta secca, gli oli di nocciola, gli sciroppi di chinotto artigianali, i caramelli salti e le deliziose praline...che abbiamo assaggiato, sorprendendoci più volte...

I dolci spaziano da quelli per la prima colazione, con croissant di tutti i tipi, compresi quelli vegani, alle torte Aristocratica, Monte Bianco, Sacher, Montenegro ( da provare almeno una volta nella vita),al cheesecake, profitterol  e all0Afriìodite, un dolce al caramello salato e praline ai pistacchi, nocciole, ecc.....a quelli da thè,con occhi di bue, sfoglie, ventagli, parigine... e poi smoothies e  cioccolate calde con aromi inaspettati, fondente alle nocciole, al lampone e al mango.

 

 Praline a gogò

 

 

La mitica polpetta di baccalà

 

 

Il Bistrot

la Portineria è anche lunch, brunch e bistrot serale, con menu particolari, ma non mancano i classici come i pancakes, french toast, croque monsieur e club sandwich, intramontabili ed internazionali

Il bistrot serale offre menu molto raffinati,una vera e propria guida alla degustazione: indimenticabile la polpetta di baccalà e patate con emulsione di lamponi e semi di papavero, crosta sottile e molto croccante, interno morbido e saporito ma non sapido, e poi salmone marinato con pepe rosa, maionese al cioccolato bianco e passion fruit,  la Vellutata di piselli con dressing di cipolla croccante, crema di caprino al bergamotto e menta con pasta Kataifi e crostone di pane, squisiti spaghettoni con crema di pistacchio, limone confit e bottarga di muggine, risotto cacio e pepe del Madagascar con cioccolato del Venezuela- che non definirei cacio e pepe ma che funziona!- , ravioli di zucca con crema di anacardi, costine di suino glassate con salsa barbecue al chinotto e quenelle di patate dolci ( ottime), rostì di patate e cavolo viola con uvetta e noci su crema di nocciola ed altro ancora.

La portineria è anche catering ed eventi, per informazioni: www.laportineria.it

 

 La vellutata di piselli

 

 Le "porte" de la Portineria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Crespelle alla crema con fragole ( e mentuccia)

February 23, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

February 23, 2020

February 18, 2020

February 17, 2020

Please reload

Archivio