Fusilli con alici, cozze, capperi e olive

May 2, 2018

In questa ricetta, che potremmo chiamare pasta alla marinara, ho utilizzato dei fusilli di farina integrale di grano Senatore Cappelli. Questo frumento fu selezionato dal ricercatore Strampelli all'inizi del 1900, e da lui fu dedicata al Senatore Marchese Raffaello Cappelli, che oltre a sostenere la sua ricerca gli mise a disposizione innumerevoli appezzamenti di terreni per la sua ricerca. Ebbe grande successo in Italia grazie alla sua larga adattabilità, alla sua rusticità ed alla eccellente qualità della sua semola. La pasta realizzata con questo grano duro assume un sapore deciso ed una consistenza al dente particolarmente gradevole. L'uso dell'integrale esalta ancor di più queste caratteristiche, privando quel senso di legnoso alla pasta che altre farine rilasciano ai vari formati scelti.

 

Ingredienti per 4 persone:

 

360 g. di fusilli ( oaltro formato )

30 alici fresche

30 cozze fresche

20 pomodorini 

25 olive di Gaeta

30 capperi di Pantelleria

2 peperomcini

2 spicchi di aglio

olio evo

origano

10 g. di pangrattato

prezzemolo

 

Preparazione:

 

Primo avviso non salare mai la salsa. In cinque cucchiai di olio fate soffriggere aglio e peperoncino, poi aggiungere capperi olive e pomodori. Dopo tre minuti aggiungere alici e cozze. Dopo due minuti cospargere il tutto con l'origano. Lasciar riposare la salsa. Cuocere la pasta, tre minuti prima che sia pronta riportare sul fuoco la salsa, aggiungervi quattro cucchiai di acqua di cottura, cotta la pasta farla saltare un minuto nella salsa e chiudere il fuoco. mescolare saltando la padella, un mestolo romperebbe le alici. distribuire il pangrattato precedentemente tostato sulla pasta. Servire aggiungendo qualche foglia di prezzemolo.

 

 

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Spaghetti con ricciola in giallo

May 25, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

May 20, 2020

May 17, 2020

Please reload

Archivio