Bollito di Manzo e Carciofi al vapore

October 24, 2018

 

  

Cuocere i cibi facendoli bollire credo sia un sistema di cottura tra i più antichi; questo metodo può essere di grande valenza per la preparazione di piatti di ogni genere, ma allo stesso tempo comporta la perdita di alcune sostanze importanti per il nutrimento. Comunque bisogna fare un distinguo, ci sono cibi che si utilizzano come recupero dopo essere stati utilizzati per realizzare un'altro piatto, come ad esempio la carne; o dei cibi che si cuociono bollendo per essere utilizzati immediatamente. A questo proposito voglio fare un inciso: la cottura a vapore può essere un eccellente alternativa alla bollitura, con questo sistema molte delle sostanze contenute dalla materia prima non si disperdono, mentre per la carne la bollitura permette la giusta cottura; è vero comunque che se l'intento principale del cuoco è quello di reallizzare un lesso di carne questa va immersa nell'acqua bollente, infatti il calore blocca immediatamente la parte esterna, in questo modo le sostanze nutritive non si disperdono, mentre per realizzare un buon brodo le stesse sostanze devono disperdersi nell'acqua. Ma ecco la ricetta.

 

Ingredienti per quattro

800 g di polpa di manzo

1 costa di sedano

1 cipolla picccola 

1 carota piccola

4 crciofi

1 limone

sale e pepe

a piacere maionese o altre salse.

 

Preparazione 

Portare ad ebollizione due litri di acqua, inserendo a freddo sedano, carota e cipolla; raggiunto il bollore versare la carne, abbassare la fiamma e far cuocere per tre ore e mezza. Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne, il duro della corona. Tagliare a spicchi l'ortaggio e metterlo in una ciotola con acqua acidulata con limone. In una pentola piottosto alta versare acqua fino a metà,  Portare ad ebollizione, agganciare un colino ai bordi della pentola, nel quale saranno posizionati gli spicchi di carciofo. coprire il tutto e far cuocere per circa un'ora. Non appena i carciofa saranno pronti irrorarli con succo di limone e lasciarli raffreddare. Comporre il piatto aggiungendo le salse preferite.

 

Per la ricetta dei tortellini in brodo, sempre su questo sito:

http://www.lagolaeilcucchiaio.com/single-post/2018/10/22/Tortellini-in-brodo

 

...E buon appetito!

Please reload

Post in evidenza

Spaghetti con ricciola in giallo

May 25, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

May 20, 2020

May 17, 2020

Please reload

Archivio