Il ciambellone allo yogurt di nonna

October 30, 2019

 

C'era una volta il dolce da credenza. Questa tipologia di dolci, semplici e realizzati con ingredienti facili da reperire in casa, si preparavano per essere consumati nell'arco di qualche giorno; frequentemente si trovavano in dispensa fino alla metà del secolo scorso, quando cominciarono a prendere piede le merendine confezionate, o quando qualche moneta in più permetteva di acquistare dei dolci in pasticceria. I dolci da credenza erano quelli che una volta preparati veniva riposti e conservati, magari riparati da una campana di vetro, per essere consumati come colazione o come merenda. Appartenevano a questa categoria tutti quei dolci secchi o le crostate che appunto si mettevano al riparo in una credenza e si conservavano per qualche giorno. Tra questi sicuramente il più caro ai bambini dell'epoca era il ciambellone semplice: soffice e saporito, ottimo inzuppato nel latte o accompagnato da un cucchiaio di zabaione.

 

 

 

Ingredienti per sei porzioni per Il ciambellone di nonna:

 3 uova
375 g. di farina
250 g. di zucchero
1 vasetto di yogurt al naturale da 125 g
125 g.di olio di semi
 1 bustina di lievito per dolci
 2 cucchiai di latte

scorza di limone
 burro
 zucchero a velo

 

 

 

Realizzazione per Il ciambellone di nonna:

 

In una ciotola miscelare le uova con la farina setacciata. Aggiungere lo zucchero e mescolare vivacemente e a lungo, in modo che lo zucchero si sciolga e ben si amalgami al composto. Versare nella ciotola lo yogurt e mescolare ancora, quando sarà ben amalgamato aggiungere l'olio. continuando a mescolare con la frusta aggiungere poi il lievito, la scorza di limone grattugiata e il latte. Ottenuto un composto fluido lasciarlo riposare almeno trenta minuti. Accendere il forno a centoottanta gradi e farlo scaldare. Con il burro impregnare le pareti interne dello stampo per ciambellone, e versarci sopra il composto. Infornare e far cuocere trenta minuti. Esteriormente il ciambellone si deve presentare ben dorato, con l'aiuto di uno stecchino verificare se all'interno risulti asciutto. Verificate queste due condizioni estrarre dal forno. Far raffreddare almeno quindici minuti il dolce, prima di estrarlo dallo stampo. Cospargere il ciambellone di zucchero a velo e servire.

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Baccalà in crema di carciofi

November 21, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

November 19, 2019

November 19, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca