Parmigiana di melanzane con capesante, Asiago Stagionato mezzano su vellutata di ceci

 

Ricetta per 4 persone:
1 melanzana grande tagliata sottile
16 pomodorini datterini 
8 capesante 
Un pezzettino di Asiago Mezzano tagliato a cubettini 
1 piantina di basilico 
Mezzano grattato quanto basta
  
Procedimento 
Preparate il pesto con Mezzano grattugiato, olio d'oliva, sale, pepe, basilico. In seguito tagliate le capesante a cubetti e scottatele in padella. Prendete 4 coppette di alluminio usa e getta e ricopritele con le melanzane; aggiungete un po’ di formaggio, 2 pomodorini tagliati, un po’ di capesante ed una foglia di basilico. Chiudete e ripetete il procedimento per un altro strato. Chiudete bene con le melanzane e sistemate in forno a 160 gradi per 20 minuti.

Impiattamento
In un piatto bianco componete uno specchio con il pesto, poi ponete la parmigiana decorata con un pomodorino tagliato ed una foglia di basilico.  

 

 

 

 

Eleonora Andriolo

 

Chi è la Chef Eleonora Andriolo, del ristorante Acchiappagusto Emozioni dei Sapori

La sua cucina rispecchia il suo modo di essere: caparbia, determinata, tenace, coraggiosa e vivace. Un amore totalizzante quello di Eleonora Andriolo, iniziato più di dieci anni fa, quando, dopo aver messo definitivamente nel cassetto il diploma di ragioneria, si è dedicata alla realizzazione del suo sogno: diventare cuoca. 

Lei giovanissima ha la consapevolezza delle responsabilità e delle fatiche che dovrà affrontare. «È ciò che ho scelto e oramai è parte di me e della mia vita. Lo so: stare in cucina è faticoso, talvolta logorante. Non mi faccio scoraggiare. Sono determinata, forse un po’ folle, ma attraverso i miei piatti riesco a raccontare ciò che mi circonda: è un atto con cui dono una parte di me stessa agli altri». Spiega la giovane Chef seduta a uno dei tavoli della terrazza del suo ristorante Acchiappagusto Emozioni dei Sapori ad Arcugnano, nel cuore dei Colli Berici. 

Il ristorante è stato avviato assieme al padre Flavio quattro anni fa e, da quest’anno, è guidato in maniera indipendente da Eleonora assieme a una squadra tutta al femminile: in sala ci sono la sorella Sofia, Marta Sofia, la compagna del padre Flavio.  Trenta posti a sedere e una bellissima terrazza panoramica che si affaccia sui Colli Berici. «Non serviamo più di trenta persone a servizio», spiega Eleonora che controlla ogni piatto prima del servizio. Volenterosa, caparbia, instancabile, ma sempre con il sorriso sulle labbra, Eleonora esprime pienamente se stessa nella cucina che è istinto, curiosità, ricerca e studio. 

Nel 2015, ha frequentato numerosi corsi di alta cucina, per poi, nel 2016, impegnarsi in uno stage prolungato al ristorante stellato “Esplanade” di Desenzano del Garda dove ha affiancato lo Chef Massimo Fezzardi in cucina. Il 2018 è stato dedicato alla pasticceria. «Adoro preparare i dolci: rappresentano la conclusione di ogni pasto e devono accompagnare il commensale per lungo tempo lasciando un buon ricordo, non troppo dolce, ma soprattutto leggero». Nel 2018 decide di affinare le sue conoscenze e frequenta una master class di alta pasticceria con la pluripremiata Chef Pâtissière Cècile Farkas Moritel. «Cos’amo della pasticceria? L’estrema precisione: se sbagli una crema, la butti via. Adoro il tempo che richiede la preparazione di un dolce: io lavoro in silenzio, soprattutto nelle prime ore del mattino, quando non c’è ancora nessuno nel ristorante. Provo e riprovo nuovi dolci, sperimento». 

Il Ristorante Acchiappagusto Emozioni dei Sapori si trova ad Arcugnano (Vicenza) in Via S. Giustina 9, 36057
Telefono. 0444323713
Website. www.acchiappagusto.it
 

 

Please reload

Post in evidenza

Anni '80: fettuccine al salmone e pepe rosa

December 14, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

December 13, 2019

December 12, 2019

December 12, 2019

December 11, 2019

December 10, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square