Risotto ai peperoni e al pesto di basilico fatto in casa

September 10, 2019

 

 

Non so a voi ma a me da molto fastidio dover liberare il frigo da una vivanda avanzata dalla cena precedente, in specie quando la quantità rimasta non copre neanche una porzione completa.

L'altro giorno mi è successo con i peperoni arrosto. Li ho utilizzati per condire un risotto, ma anche per questo non erano sufficienti, allora ho pensato di arricchire il risotto con qualcosa dal sapore deciso ma non amaro che completasse il condimento. Credo di aver inventato un buon piatto, ben equilibrato tra sapidità,dolce e croccante; quindi ho realizzato un pesto di basilico, ma senza renderlo troppo cremoso, utilizzando un mortaio e senza raggiungere la classica cremosità del pesto alla genovese.

 

Ingrediente per il risotto ai peperoni  al pesto di basilico per quattro:

 

320 gr di riso

2 peperoni arrostita

4 rami di basilico

30 gr. di pinoli 

70 gr di parmigiano

1 spicchio di aglio 1/2 bicchiere di olio evo.

1 noce di burro

1/2 litro di brodo vegetale

1/2 bicchiere di vino bianco

 

Il pesto realizzato nel mortaio di marmo

 

 

Preparazione del risotto ai peperoni  al pesto di basilico:

 

Dopo averli ben lavato i peperoni, li posiziono in forno caldo a duecento gradi. L'alternativa è sistemarli sulla brace ma non tutti i giorni in casa si accende la carbonella. Li lascio arrostire per una decina di minuti girandoli di tanto in tanto. Finito questo tempo spengo il forno e lascio riposare l'ortaggio per sei o sette minuti. Questa operazione permetterà una perfetta spellatura del peperone. Li estraggo dal forno li lascio raffreddare. Una volta freddati li apro ed elimino tutti i semi, li spello e li posiziono in un colino, in modo che gran parte della loro acqua venga eliminata. Li taglio, con le mani, in fettine larghe circa cinque millimetri, li sistemo in una coppa aggiungendo olio extravergine, sale e molte foglie di basilico. Preferisco aggiungere il basilico al condimento piuttosto che l'aglio per una questione di leggerezza e di freschezza del piatto. 

Per realizzare il pesto inserisco tutti gli ingredienti nel mortaio, Questa volta per ottenere una crema grossolana non grattugio il formaggio. lavoro con il pestello per circa trenta minuti. In un tegame faccio sciogliere il burro, nel quale poi tosto il riso, a tostatura avvenuta aggiungo il vivo, faccio sfumare l'alcol e procedo con la cottura del riso.  due terzi di cottura aggiungo al riso i peperoni, porto a termine la cottura del riso, spengo il fuoco, faccio mantecare con un poco di burro il riso, sul piatto di portataverso il riso con adagiato in superfice un cucchiaio di pesto.

 

Please reload

Post in evidenza

Crespelle ai carciofi

November 14, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

November 14, 2019

November 12, 2019

November 8, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square