La frittata dell'orto estivo

La frittata è uno di quei piatti buono per ogni occasione: come antipasto o come secondo, in inverno o in estate. Semplice da preparare -bastano poche attenzioni,- veloce da eseguire ma ottimo come risultato. Quella che qui proponiamo è realizzata con le verdure che l'orto ci regala nel periodo estivo, forse un pochino più lunga nella preparazione della basa, ma sicuramente appetitosa e ricca di gusto. Ingredienti per quattro 10 uova 1 peperone 1 melanzana 4 zucchine romanesche 2 cipolle non troppo grandi 1 rametto di mentuccia 2 spicchi di aglio 2 pomodori san marzano da insalata sale e pepe nero e bianco 1 tazzina da caffè di acqua Olio extra vergine Preparazione Tagliate a dadini le verdu

Festa in Salento per la Sciuscella ( con ricetta)!

La Sciuscella: piatto tipico della tradizione contadina salentina, uno dei tanti capolavori della cucina "povera" e di tutte quelle donne che, con ingredienti scarsi o umili, riuscivano a sfamare famiglie numerose...e con gusto! La sciuscella è una sorta di polpetta di formaggio, uova e prezzemolo, arricchita con pan grattato, profumata di menta e servita in brodo, o al sugo di pomodoro. la sagra della Sciuscella si festeggia a Patù nella sera del 3 agosto. La manifestazione viene organizzata dall' Associazione ProLoco con il patrocinio del Comune di Patù ed ha la particolarità di coinvolgere le famiglie della comunità. Ma non solo sciuscelle perche' durante la serata si potranno assaporar

Favignana: Sotto Sale imperdibile

Una bella sorpresa il ristorante Sotto sale di Favignana. L'isola, come si sa, è bellissima, assolata, con un mare turchese, vicina a Trapani. Al suo ingresso si è accolti dal vecchio edificio della Tonnara, praticamente un simbolo della gastronomia dell'isola, che forse rientrerà in funzione con un progetto di pesca sostenibile. I sapori di Favignana sono quelli intensi e profumati del profondo Sud dell'Italia e il ristorante Sotto sale li distilla con semplicità e sapienza. Anche il nome "Sotto sale" è un inno al tipo di cucina isolana: nelle cucine di tutte le isole infatti le conservazioni sotto sale ( o sott'olio) dei prodotti lavorati sono state per secoli indispensabili alla sopravv

Pesche, percoche al vino, e pesche di Leonforte!

La pesca è uno dei frutti più saporiti e tentatori dell'estate, ma parlarne al singolare è un riduzione ingiusta: questo frutto conta delle varietà molto differenti tra di loro nella forma, nel colore e nel sapore! La pesca è il frutto di un albero diventato mito: originaria della Cina, simbolo di immortalità, celebrata per le sue straordinarie fioriture, questa pianta ha trovato la sua "consacrazione" in Persia. E proprio alla Persia deve il nome del frutto: giunto in Europa, gli fu conferito il nome "della Persia", tanto che ancor oggi, in alcuni dialetti, la sua orgine risulta più che evidente: infatti In romanesco il frutto è chiamato "persica", in genovese "persiga". In Egitto, la pesc

Il Cuore piccante di Rieti!

Rieti è una città da scoprire, con un bel centro storico, circondata da montagne, nel Lazio più profondo. Ma da qualche anno, alle bellezze della città si aggiunge una manifestazione che ha assunto dimensioni nazionali: Rieti Cuore Piccante, la Fiera campionaria Mondiale del Peperoncino che giunge quest’anno alla sua sesta edizione. Un prodotto, il peperoncino, che, all'indubbio gusto per i gourmet, abbina anche qualità organolettiche straordinarie come antibatterico e antiossidante Da giovedì 25 a domenica 28 agosto l’intero centro storico della graziosa cittadina della Sabina si tingerà di rosso, mettendo in bella mostra la spezia più amata del mondo e accogliendo così migliaia di appassio

Macarons e gelato, matrimonio perfetto!

Per la prima volta in Italia: i Macarons sposano la gelateria di qualità. Quando due importanti realtà della scena gastronomica Romana si incontrano, mettendo insieme passione ed esperienza, il risultato non può che essere un concentrato di creatività e innovazione. Un nuovo progetto nel quale si fondono due importanti laboratori, quello di Le Bontique, eccellente gelateria artigianale romana e quello di Le Levain, punta di diamante della pasticceria nella capitale. Emanuele Montana, mastro gelatiere d’eccellenza, tra i 10 ambasciatori del gelato nel mondo e finalista nella tappa romana del Gelato World Tour. Al timone del laboratorio di Le Bontique dal Gennaio 2016, ha saputo trasmettere tu

IL POLLO ALLA DIAVOLA BISCOTTATO

Il pollo, per secoli, è stato il cibo proteico più diffuso sulle tavole italiane. Assieme agli altri animali da cortile, polli e galline sono stati protagonisti dei secondi piatti nei pranzi del dì di festa, quando i bovini erano animali solo da lavoro e da latte, la carne degli ovini si consumava solo per le grandi feste, e nel quotidiano le proteine erano rappresentate solo da legumi, formaggi, uova e pesce conservato (aringhe e alici). La nostra cultura gastronomica affonda le proprie radici nella tradizione contadina, quindi, gioco forza che le nostre consuetudini alimentari si consolidassero nel tempo sulla base di questa, nella cucina romana il pollo è entrato di prepotenza assumendo u

A Parma si festeggia il lievito madre ( e il panettone...!)

Si terrà a Parma, eletta città creativa per la gastronomia Unesco, la seconda edizione della Notte dei Maestri del Lievito Madre e precisamente il 25 luglio dalle ore 20.30 in Piazza Garibaldi. Sarà una degustazione libera presentata dal gastronauta Davide Paolini con la partecipazione e l'assaggio dei migliori prodotti artigianali di Maestri di lievitazione e pasticceria del calibro di Achille Zoia, Gino Fabbri, Salvatore De Riso, Alfonso Pepe e Paolo Sacchetti che sono stati chiamati dal Maestro Claudio Gatti della Pasticceria artigianale Tabiano, a Tabiano Terme di Salsomaggiore (Pr), come colleghi autorevoli per questo evento nel territorio parmense che, non a caso, viene soprannominata

Rione Monti: brillano le stelle

Le specialità del Madre Piovono stelle alle porte del rione Monti. Su Largo Angelicum, tra Quirinale e Fori, a un passo dalla torre del Marchese del Grillo, aprono due locali firmati da due chef di rango: il ristorante Madre di Riccardo di Giacinto, una stella Michelin, e il fusion bar Yugo del bistellato Anthony Genovese. Due proposte, entrambe nate all’interno del Roma Luxus Hotel, fresco anche lui di inaugurazione, con formule ben sagomate. Per di Giacinto, in attesa dell’apertura della nuova sede del suo All’oro, l’unione di tradizione italiana con il gusto spagnolo e latinoamericano. Per Genovese, dal 2003 al timone de Il Pagliaccio, un amalgama tra cotture asiatiche, profumi mediterra

Il drink "Mago" che vince il caldo!

Quando il caldo ci prende di sorpresa, il pensiero va in direzione di una fresca e dissetante birra. E quindi perché non farci un delizioso Elisir? “IL MAGO” Dalla carta che rappresenta l'inizio, la scelta giusta, il mio augurio di prendere da questo luminoso e potente sole tutta l'energia di cui abbiamo bisogno. Ingredienti Pisco BarSol Cocchi Chinato vermouth Punt&Mes Vermouth Birra Punk Ipa Brewdog Fa troppo caldo per fare delle preparazioni, bisogna bere e bere subito!, quindi prendete il vostro mixing glass e procedete all'esecuzione del drink: Freddate con il ghiaccio il mixing glass, filtrate l'acqua che si è sciolta e versateci: 30 ml di Pisco BarSol 30 ml di Cocchi Chinato 10 ml di

Oro della Sabina

In occasione dell'evento Cooking for Art di Roma, La Gola e il Cucchiaio è andata a curiosare ( e degustare) nello stand di Confagricoltura, dove abbiamo trovato belle conferme, come il pane di Pane e Tempesta, premiato forno della Capitale...e molte sorprese, come i produttori sabini di DORO83. Il loro olio è davvero eccellente ed ha conquistato premi e menzioni ogni anno. DORO83 è una giovane azienda nata nel 2014 a Moricone, in provincia di Roma. Un gruppo di persone giovani, determinate e piene di iniziative con alle spalle una solida base fatta di concreta esperienza. L’azienda nasce dall’idea di due ragazzi, due amici, Alessandro Donati e Antonio Rosati, che amano e vogliono valori

In viaggio per la Chianina

Le razze bovine da carne autoctone italiane sono: Chianina, Marchigiana, Romagnola, Piemontese, Podolica e Maremmana; tutte si presentano con il caratteristico mantello bianco, tolta la Podolica che invece è di colore brunito. Le prime tre razze elencate sono sottoposte al disciplinare del Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell'Appennino centrale. Queste tre razze simili per caratteristiche strutturali e per il metodo di allevamento possono essere considerate tra le migliori carni della produzione italiana. La più conosciuta è sicuramente la Chianina, dalla quale si ottiene il taglio più prelibato per gli amanti di questo cibo: la bistecca alla fiorentina. La Chianina è sicuramente la

Prossima fermata: Roma Termini

Da sempre Roma richiama entro le sue mura le migliori iniziative, e sopratutto quelle che riguardano l'enogastronomia italiana. Non c'è grande ristorante che non vorrebbe occupare qualche spazio nella capitale, non c'è produttore che non vorrebbe aprire bottega in uno qualsiasi dei rioni romani. Ed ecco così che nasce l'idea di raccogliere in un unico luogo il meglio dell'enogastronomia italiana e romana, ancora una volta la lampada si è accesa nella mente di Umberto Montano. Umberto è imprenditore illuminato, artefice di iniziative importanti, prima una serie di ristoranti a Firenze, dove il commensale può trovare piatti di alta cucina italiana, ma anche pizze degne della migliore tradizion

Spuntini d'estate 1

Quando fa tanto caldo, l'appetito se ne va...e un piccolo piatto unico può essere la soluzione, a patto che gli ingredienti siano freschi e di buona qualità, in fondo basta poco, La ricetta che presento è talmente semplice che può essere realizzata da tutti in qualsiasi momento. basta avere una bistecchiera... Ingredienti per 4 persone: 2 melanzane viola ma lunghe 3 mozzarelle di bufala da 150 grammi 3 pomodori maturi basilico a volontà sale quanto basta olio quanto basta Scaldate una bistecchiera sul fuoco. Nel frattempo tagliate le melanzane a rondelle non troppo sottili ( a me piacciono così, ma chi lo desidera può tagliarle a fettine più sottili). Quando la bistecchiera è ben calda, posi

Il Vecio Fritolin...tutto nuovo!

Raramente un ristorante si identifica con la personalità del proprietario, come nel caso del "Vecio Fritolin" di Venezia. La figura carismatica di Irina Freguia è l'immagine stessa del ristorante: cordialità, simpatia e perfetta competenza sono le doti della gentile signora, che ha saputo trasferire alla gestione del ristorante. Il Vecio Fritolin, rappresenta per l' enogastronomia veneziana, ma forse anche italiana, un punto di riferimento , un locale che si distingue in una ristorazione che troppo spesso patisce le umiliazioni di una cucina votata alla massificazione turistica, come troppo spesso accade nelle città d'arte italiane. Il locale, che esiste dal 1700, quando era una delle tante

Sedano al gorgonzola

Il gorgonzola è uno dei prodotti simbolo dell'enogastronomia italiana, questo formaggio è uno dei più gustosi del nostro patrimonio caseario, e per il suo particolare sapore si presta ad essere protagonista di molte ricette. Quella che qui proponiamo è semplice, veloce e di molta soddisfazione alla degustazione. Si tratta di un antipasto veloce, capace di introdurre al pasto solleticando il palato a percorsi sia delicati che saporiti. Ingredienti per quattro 200 gr. di gorgonzola 1 bicchiere di vino bianco secco, 4 coste di sedano Preparazione In una terrina mescolate il gorgonzola e il vino, mescolare bene fino ad ottenere una crema fluida. Lasciate riposare. Pulite e lavate le coste di sed

Yokel a Terni

La cucina ternana è fondamentalmente fondata sulla tradizione: ciriole (la pasta acqua e farina), la cacciagione allo spiedo, l'agnello ecc.; solo da qualche anno le contaminazioni internazionali hanno cominciato ad insinuarsi tra le tante proposte territoriali. Yokel è il nuovo ristorante appena aperto, nella centralissima via S.Marco a Terni, propone un concept nuovo ed unico per la città umbra, Abbraccia la filosofia del chilometro zero, applicata al piatto di importazione che negli ultimi anni ha riscosso più successo preso i consumatori di tutte le età: l'hamburger. L'idea nasce da due giovani imprenditori che con passione e applicazione hanno sviluppato una ricerca sul prodotto del ter

Musica per il Desco!

Opera lirica e cucina stellata: binomio d'eccellenza a Verona: il ristorante Il Desco presenta “Overture Gourmet” Nel cuore di Verona, Il Desco rende omaggio allo storico Festival Areniano con la creazione di uno speciale menu da vivere in attesa dell'opera, con l'esclusiva presenza di un cantante lirico. Stella Michelin da quasi 30 anni e una passione per l'accoglienza e la ristorazione con pochi eguali. Il ristorante Il Desco è una vera istituzione a Verona, eccellenza di una città celebre in tutto il mondo per il vino, per la romantica storia di Romeo e Giulietta e per il Festival Areniano, che ha ormai superato la centesima edizione. L'idea di Elia e Matteo Rizzo, prima e seconda generaz

La pazza pezzogna!

La Pezzogna è pesce di profondità, il suo habitat può arrivare fino agli ottocento metri, le sue carni sono davvero prelibate, dolci e saporite. Il suo aspetto è buffo, di forma ovoidale, cioè lungo e schiacciato di colore argento con striature rosa come tutte le sue pinne. Il suo segno distintivo sta negli occhi, grandi e cerchiati, adatti per le alte profondità in cui vive, altra caratteristica è la macchia nera dietro la testa presente in tutti gli esemplari. Il suo nome scientifico è Pagellus bogaravero, ma assume diverse denominazioni a seconda delle zone peschiere in cui viene catturato, prevalentemente con reti di profondità o più raramente con palamiti. Altri nomi del pesce sono: occ

Post in evidenza
Cerca per Categoria
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca