Search Results

72 risultati trovati

  • Tortellini in brodo

    I tortellini in brodo sono un piatto tradizionale della cucina dell'Emilia Romagna, ma ormai fanno parte di quel bagaglio culturale gastronomico italiano famoso nel mondo. I tortellini sono una delle classiche paste ripiene; di cui i nostri ricettari, storici e moderni, sono colmi. I tortellini sono spesso confusi con i cappelletti, in realtà sono molto simili, il ripieno è identico, mentre si differenziano per la forma: i primi sembrano un minuscolo anello, mentre i secondi sono chiusi ed hanno l'aspetto di un cappello da prete, rotondo con una cupoletta al centro. Ingredienti per 6 per i Tortellini in brodo Per la sfoglia 500 g Farina 00 5 Uova Ripieno 100 g Mortadella artigianale 60 g Parmigiano reggiano vacche bianche modenesi 30 mesi di stagionatura 2 Uova 100 g Prosciutto crudo stagionato 36 mesi 150 g Vitello 150 g Manzo Noce moscata Sale Pepe Per il brodo 2,1/ 2 lt di acqua 250 g di polpa di vitello 250 g di polpa di manzo 250 g di gallina 1 costa di sedano 1 carota piccola 1 cipolla piccola sale alcuni chicchi di pepe nero Preparazione per i Tortellini in brodo Per prima cosa preparare il brodo, si consiglia di farlo riposare per almeno una notte, in modo da eliminare, prima dell'uso, il grasso in eccesso. Cuocere i tortelli in acqua bollente senza sale, scolarli al dente e versarli nel brodo bollente.

  • Tortellini che passione

    Ingredienti:è per i tortellini: Sfoglia Farina 00 Uova Il tortellino deve essere grande quanto l'ombelico di Venere. Preparazione per i tortellini Preparare i Tortellini, cuocerli in brodo di cappone e faraona lasciarli al dente. Dando la descrizione della ricetta parla del brodo: bene in quel brodo sarebbe un vero peccato non immergerci una generosa porzione di tortellini e due cucchiai abbondanti di parmigiano. L'altra invece è ancora piu semplice, una volta scolati i tortellini, sempre cotti in brodo, condirli con olio appena scaldato e abbondante parmigiano.

  • Tortellini avanzati...al forno

    Se avete dei tortellini avanzati ( caso più unico che raro...), ecco un modo veloce e gustoso per "riciclarli"... Ingredienti per 4 persone per i Tortellini avanzati...al forno: per la pasta 300 g di farina 3 uova 1 cucchiaio di olio evo per il ripieno 150 g. di prosciutto campano 100 g di coscia di nera casertana 60 g. di parmigiano 2 uova per la salsa 300 g. di polpa di pomodoro 100 g. di mozzarella di bufala 50 g di parmigiano 1 cucchiaio di olio sale Preparazione per i Tortellini avanzati...al forno: Creare l'impasto per la sfoglia, unendo alla farina le uova, due intere e un tuorlo, l'olio, mescolare e stendere con il mattarello. dividere la sfoglia in tanti dischi dal diametro di circa otto centimetri. Per la farcia macinare sottilmente la carne e il prosciutto, a questi aggiungere gli altri ingredienti e mescolare bene, con il composto ottenuto farcire i dischi di sfoglia e richiuderli a tortellino. Cuocere per due minuti i tortellini poi scolarli e mescolarli al pomodoro, versare i tortellini in quattro tegamini di coccio condendo con la mozzarella tagliata a dadini e il parmigiano.

  • TuttoFood: sapori, tecnologia...e tortellini!

    Le proposte sono tante ed estreme, perché se c'e' ancora chi fa i tortellini a mano o un ottimo sugo di pomodoro con la vecchia "cucchiarella" in legno, c'e' chi ha sviluppato un algoritmo in grado di sostituirsi allo chef nella ricerca delle migliori combinazioni di ingredienti per creare la ricetta perfetta...

  • 10 ricette per cucinare gli avanzi con gusto

    Tortino sottile di patate, fiordilatte e speck Pasta con il sugo di arrosto Tortellini avanzati al forno Un timballo di maccheroni Polenta pasticciata al formaggio Polpettone alla Picchiapò Polpette di bollito di manzo Quiche brie e salmone Torta casalinga con frutta avanzata Palline di cocco e cioccolato

  • Ricette della tradizione per questo Natale

    Tortellini in brodo Sfilettato con capperi e cipolline in agrodolce I carciofi a modo mio Pesce spada in guazzetto Spaghetti di Gragnano con spigola e olive taggiasche La sogliola bollita con maionese fatta in casa Cotechino vestito La Parmigiana di gobbi Gnocchi con le vongole Polpette di bollito di manzo Faraona alla leccarda Puntarelle con le alici Polpettone in salsa verde Cavatelli con polpette cacio e ova

  • Bollito di manzo e carciofi al vapore con maionese

    Per la ricetta dei tortellini in brodo, sempre su questo sito: http://www.lagolaeilcucchiaio.com/single-post/2018/10/22/Tortellini-in-brodo ...E buon appetito!

  • Lesso sfilettato con capperi e cipolline in agrodolce

    Tra i piatti di del pranzo di Natale sicuramente è da inserire il bollito, una ricetta che fa parte della tradizione centenaria, in tutta Italia la celebrazione gastronomica della festa dedicata alla nascita di Cristo è il brodo con i cappelletti o tortellini.

  • Tortelli di liquirizia ripieni al branzino su soffice di Asiago

    PREPARAZIONE PER 4 PERSONE tortelli per 1 kg 670gr di farina bianca 320 di semola 100 ml di acqua 300 di albume Sale e olio q.b 50gr di polvere di liquirizia Impastare in impastatrice tutti gli ingredienti e far riposare due ore in frigorifero RIPIENO PER 1 kg 300 gr di branzino Sale pepe olio erba cipollina prezzemolo q.b Pulire il branzino tagliarlo a pezzetti molto fini e cucinarlo con i condimenti in padella PER CIALDINE DI VEZZENA 200gr di mezzano grattugiato In una tortiera 180 gradi 0 di umidità 10 minuti SOFFICE DI ASIAGO 400 g di asiago 300 mi di panna 300 ml di latte Sciolgo il formaggio con panna e latte a fuoco lento, filtro lascio raffreddare e dispongo in un sifone con 3 bombolette di crema , lascio riposare in frigo una notte ESECUZIONE Padellare i tortellini con burro salato di malga, disporre in un piatto bianco con in alternanza dei ciuffi di soffice di asiago e cialdine di mezzano Eleonora Andriolo è la giovane chef del ristorante Acchiapp

  • Il Modenese

    Sembra che proprio qui in emilia sia nata la pasta ripiena, radici rivendicate da ogni città, ma è indiscutibile che il tortellino emiliano sia un premio non solo per il palato ma anche per l'animo. Senza parole i tortellini in crema di parmigiano con aceto balsamico del ristorante Antica Moka di Modena La pasta tirata a mano dalle sfogline, stesa con abilità unica, con abili manovre del mattarello, sottile quasi da essere trasparente, avvolge la farcia come uno scrigno attorno al tesoro. Qui nella foto un piatto che riassume tutte le bontà modenesi, tortellini in crema di parmigiano con aceto balsamico, servito in cestino di parmigiano. L'autrice sia del piatto che del tortellino è Annamaria Barbieri dell'Antica Moka, un ristorante straordinario, situato in una vecchia scuola rurale sulla via Emilia a pochi chilometri dal centro della città.

© 2016 by Claudio Lavacca