Cannolicchi al gorgonzola

January 9, 2020

 

 

 

La ricetta è semplice ma gustosa, il gorgonzola è l'erborinato italiano per eccellenza.

E' un formaggio molto versatile: lo si può degustare accompagnato da pane o con delle verdure, è anche pregevole come base per salse di condimento da abbinare a molte pietanze. Il nome di questo formaggio lo si deve alla cittadina lombarda a cui, presumibilmente deve i natali. Prime testimonianze della sua esistenza si hanno attorno al XV° secolo, ma con esattezza non si è risaliti a una data certa di nascita. È un formaggio a pasta cruda, grasso, di colore bianco paglierino, le cui screziature verdi sono dovute al processo di erborinatura, cioè alla formazione di muffe dovute all'aggiunta di spore di penicillium al latte. Si producono due tipologie quella dolce, che si presenta cremoso a pasta molle con sapore particolare e caratteristico leggermente piccante; e quella piccante, con un sapore più deciso e forte e la pasta semidura, più consistente e friabile e simile agli erborinati di origine francese. 

 

Ingredienti per quattro persone per i Cannolicchi al gorgonzola:

 

360 gr. di cannolicchi,

300gr. di gorgonzola,

200 cl. di crema di latte o panna fresca,

sale e pepe macinato fresco

 

Preparazione  per i Cannolicchi al gorgonzola:

 

Lessare la pasta, in acqua salata, per circa due terzi del tempo necessario alla cottura. In un pentolino far scaldare a fuoco bassissimo la panna, poco più che a temperatura. In un altro tegame versare circa un terzo della panna scaldata, e aggiungere la pasta scolata, continuare la cottura a fuoco lento, aggiungere il gorgonzola tagliato a dadini, e proseguire aggiungendo la panna poca alla volta, risottando la pasta. Nel tempo necessario alla cottura definitiva il formaggio e la panna avranno raggiunto la cremosità giusta per amalgamarsi con i cannolicchi. Impiattate e servite il piatto ben caldo. Un consiglio ulteriore servite direttamente nella scodella che avrete avuto l'avvertenza di scaldare, spolverate il piatto con del pepe appena macinato. L'unico sale utilizzato, come avrete notato, è quello per la pasta. Abbinate un buon Franciacorta o una buona Bonarda.

Buon appetito.

Please reload

Post in evidenza

Linguine alla marinara

August 11, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

August 11, 2020

August 10, 2020

August 6, 2020

Please reload

Archivio