Calzone rustico affumicato

February 13, 2017

 

 

Per questo calzone rustico  ho deciso di utilizzare la pasta brisée già pronta in fogli circolari.

Per chi si rifiuti di utilizzare la pasta già pronta, mi permetto di consigliare la ricetta del Talismano della felicità, che altre volte ho utilizzato con grande successo. Eccola qua:

 

Per la pasta brisée:

120 grammi di farina 00

70 grammi di burro

un pizzico di sale

mezzo bicchiere d'acqua 

pepe qb

 

Un segreto per una perfetta riuscita dell’impasto è quello di lavorarlo il minimo possibile ( come anche per la pasta frolla), evitando che il burro si riscaldi. Una volta stesa la sfoglia nello stampo ( o sulla carta forno), meglio farla riposare almeno 10 minuti in frigorifero prima di infornare a 180°.

 

Per il ripieno:

4 wurstel  ( non gigantii) di puro suino

60 gr di salmone affumicato scozzese

150 gr di primo sale

 

Tagliare i wurstel a rondelle. Tagliare il formaggio primo sale a dadini. Tagliare il salmone affumicato a pezzettini.

Una volta ritirata dal frigo la pasta, stenderla sulla carta forno ( con quella già pronta non c'è bisogno di questa operazione: ha già un diametro perfettamente circolare e lo spessore giusto).

versare a pioggia gli ingredienti tagliati, ingrediente per ingrediente, avendo cura di lasciare un spazio di almeno 3 cm  negli spicchi laterali e in quelli longitudinali. Non salare per nessun motivo: tutti gli ingredienti sono già molto saporiti.

Chi lo desidera, può aggiungere pepe macinato fresco.

Chiudere il calzone utilizzando gli spicchi laterali, poi sigillare con i bordi "nord e sud". Utilizzando un coltello, praticare delle incisioni non troppo profonde: diagonali per un verso, poi per l'altro verso, in modo da disegnare dei rombi.

Posizionare il calzone in una placca da forno ( forno preriscaldato  a 180 gradi) e infornare.

tempo di cottura: 30 minuti. Per dorare la parte superiore, negli ultimi 5 minuti si può direzionare il calore dall'alto.

Una volta cotto, il calzone deve leggermente raffreddarsi, altrimenti non si può tagliare (la pasta brisée non è elastica come quella quella per la pizza...). Servire tiepido a fette, come fosse uno strudel.

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

La cucina di tutti i giorni: polpette al vino bianco

July 10, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

July 5, 2020

July 2, 2020

July 2, 2020

Please reload

Archivio