Abbacchio in salsa di origano

February 13, 2017

 

Gli ovini sin dai tempi più antichi sono stati allevati dall'uomo; il loro utilizzo è da sempre importante. La lana, il latte e le loro carni sono un bene prezioso. Le carni più utilizzate, a scopo alimentare, sono quelle degli esemplari più giovani, agnello o abbacchio; risultano essere tenere, magre e saporite. L'abbacchio è protagonista di molte ricette dell'enogastronomia italiana. Qui propongo una ricetta che attenua il sapore forte tipico di queste carni, particolarmente indicata per coloro ai quali l'intenso gusto selvatico risulta esagerato. Si tratta delle classiche costolette grigliate, ma questa volta rese delicate dalla salsa a base di origano. Di probabile origine provenzale. Trattandosi di salsa molto saporita ( acciughe e senape) consiglio vivamente di utilizzare una quantità minima di sale per la marinatura.

 

Ingredienti per sei persone

12 costolette

1 mazzetto di origano fresco (anche secco va bene)

Aglio

olio extra vergine di oliva

5 acciughe

Prezzemolo

succo di 1/2 limone

Senape un cucchiaio

sale e pepe

 

Procedimento

Marinate le costolette in un composto di aglio, olio, abbondante origano, sale e pepe. Lasciatele riposare per almeno un'ora. Tritate le acciughe insieme a olio,  uno spicchio di aglio e qualche foglia di origano; a parte create una salsa morbida con due cucchiai i olio evo, qualche foglia di origano, uno spicchio di aglio ( che poi rimuoverete), due cucchiai di prezzemolo tritato, un cucchiaio abbondante di senape non piccante e 2 cucchiaini di succo di limone. Ponete le costolette marinate sulla bistecchiera ben calda, non appena rosolate da entrambe le parti, spalmatele con la salsa ottenuta precedentemente su ambedue i lati e adagiatele nuovamente sulla piastra a terminare la cottura. A cottura ultimata disponetele sul piatto di portata e spalmatele con il resto della salsa. Servire ben calde.

 

 

Please reload

Post in evidenza

La cucina di tutti i giorni: polpette al vino bianco

July 10, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

July 5, 2020

July 2, 2020

July 2, 2020

Please reload

Archivio