• di Marco Rossetti

Le Strade Della Mozzarella...a Roma!


10 e 11 Ottobre 2016, Roma all'hotel Baglioni si svolge la manifestazione romana dedicata a quel meraviglioso prodotto che è la Mozzarella di Bufala. Come al solito l'evento costituisce una vera e propria festa del prodotto, fanno da corollario ai vari caseifici in mostra alcuni dei prodotti campani di alta qualità. Non basta, a rendere omaggio alla mozzarella anche alcuni chef, rappresentanti dell'alta cucina italiana; ognuno dei quali ha creato per l'occasione un piatto che tra gli ingredienti comprenda un derivato del latte di bufala. I caseifici presenti oggi abbiamo trovato: Il Casolare di Avignano (CE), Prati del Volturno di Cancello e Arnone, La Tramontina diCava dei Tirreni (SA) e il sempre presente Barlotti di Paestum (SA).

I piatti di cui abbiamo seguito la realizzazione sono stati due, uno di Luciano Zazzeri del ristorante La Pineta

Marina di Bibbona e di Peppe Guida dell'Antica Nonna Rosa di Vico Equense. Il primo toscano il secondo campano, ma entrambi capaci interpreti di una cucina di elevato livello, artefici di sapienti ricette che nell'occasione hanno saputo amalgamare il gusto della bufala con la tradizione. Zazzeri ha proposto una interessante seppiolina ripiena di cozza e guarnita di mozzarella, cotta tre minuti in forno e servita su un guazzetto di pomodoro come quello che si trova nel caciucco livornese. Peppe Guida ha invece interpretato un classico della cucina napoletana trasformandolo da dolce a salato: la pasta con la pastiera. Il grano cotto molto al dente, gli spaghetti spezzati della grandezza dei chicchi di grano e cotti in acqua e latte di bufala, aggiunto il grano ha ultimato la cottura e ha mantecato il tutto con ricotta di pecora; ha poi guarnito i piatti con buccia di agrumi grattata e polvere di vaniglina e cannella.

Due interpretazioni davvero interessanti.

Post in evidenza
Post recenti