Gratin di calvolfiori

October 10, 2017

 

E' una classica ricetta casalinga, molto calorica e nutriente, che molte nonne fanno per invogliare i bambini a mangiare verdure...

 

Ingredienti per 6 persone:

1 cavolfiore

4 bicchieri di latte

4 cucchiai scarsi di farina

80 grammi di burro

50 grammi di parmigiano

sale

noce moscata

 

Preparazione

Accendere il forno a 200 gradi.

Pulire e lavare il cavolfiore, privandolo delle parti verdi e dure e tagliandolo senza distruggere le infiorescenze, ma praticando un taglio alla base di ogni ciuffo.

Versare il cavolfiore tagliato in acqua bollente esalare leggermente. Cuocere a fuoco medio per max 10 minuti, per evitare che le infiorescenze diventino scotte. Scolare  bene e lasciare intiepidire.

Nel frattempo scaldare il latte in un pentolino, ed il burro in un altro a fuoco bassissimo.

In una ciotola versare i cucchiai di farina e unire il burro fuso appena tiepido e mescolare energicamente con una frusta. Aggiungere sale. Unire al composto il latte caldo, versandolo a filo e continuare a mescolare sempre con la frusta. Aggiungere un po' di noce moscata.

Rimettere il composto in un pentolino sul fuoco moderato e continuare sempre a mescolare fino che non inizia a diventare cremoso. Togliere dal fuoco il pentlino prima che la besciamella possa diventare troppo densa. Aggiungere parmigiano grattugiato.

Tagliare il cavolfiore cotto a fettine di almneo 2 centimetri: le piccole parti restanti andranno a riempire i buchi....Disporre le fette di cavolfiore sulla teglia un po' inclinate in modo da riempirla tutta. versarvi sopra la besciamella, spolverare con un po' di parmigiano restante e informare per 20 minuti.

Sfornare e servire.

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

La cucina di tutti i giorni: polpette al vino bianco

July 10, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

July 5, 2020

July 2, 2020

July 2, 2020

Please reload

Archivio