Ravioli di castagne

 

 

Ecco una splendida ricetta di pasta ripiena per la Vigilia di Natale presentata da Alessia Uccellini, architetto, sommelier e titolare del Ristorante Fiorentino – Locanda del Giglio di San Sepolcro, in provincia di Arezzo. Alessia da sempre è attenta alle tradizioni e agli ingredienti del suo territorio ed ha una vocazione, ereditata dal padre, il grande Alessio Uccellini, per la ricerca storica dei piatti.


Ingredienti 8-10 persone


Per la pasta:

1/2 kg Farina di Castagne,

1/2 Kg Farina,

5 uova,

un filo d'olio
Impasto:

1/2 Kg di Ricotta Fresca,

300 gr Castagne secche lessate,

un pizzico di timo, di maggiorana e di noce moscata,

sale, pepe,

2 uova,

parmigiano


Per la Salsa:

Ricotta Fresca stemperata nel latte,

Basilico ed Olio Nuovo


Preparazione
Setacciare assieme le due farine e disporle a fontana. Aggiungere le uova e impastare bene. Preparare 2 palline di pasta da bagnare con un po' d'olio e lasciare a riposare. 
Per l'impasto passare le castagne secche lessate con il passatutto e amalgamare con tutti gli altri ingredienti. Se l'impasto risulta troppo duro aggiungere un po' di latte.
Stendere la pasta con il mattarello su una spianatoia di legno cospargendola di abbondante farina perchè tende ad appiccicare e lasciare la sfoglia un po' spessa rispetto alla pasta normale. Posizionare l'impasto su metà sfoglia con un sac a poche o con un cucchiaio, richiudere la sfoglia e tagliare dei ravioli piuttosto grandi.
Cuocere i ravioli in acqua bollente e salata per 4-5 min disporli nel piatto di portata cospargendoli di fiocchi di ricotta sciolta nel latte tiepido e irrorandoli di olio nuovo frullato con il basilico

Please reload

Post in evidenza

Rigatoni burro e alici

August 10, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

August 10, 2020

August 6, 2020

Please reload

Archivio