La Città della Pizza: laboratori e "sensational brunch e dinner"

March 17, 2017

 

 

Ce ne sarà davvero per tutti i gusti. La Città della Pizza, in scena da venerdì 31 marzo a domenica 2 aprile presso gli ampi spazi di Guido Reni District - in via Guido Reni, 7, a Roma – completa la sua offerta di “iniziative collaterali” che affiancheranno le 90 differenti ricette di pizza che verranno sfornate, tutti i giorni, sempre calde e fragranti. Il format, ideato da Vinòforum e realizzato con la collaborazione di Ferrarelle, prevede infatti, insieme agli approfondimenti tecnici e ai workshop studiati per gli addetti ai lavori, interessanti e divertenti laboratori pensati per adulti e bambini e, last but not least, per i più esigenti, live show a quattro mani firmati da maestri pizzaioli e grandi chef: le “Ferrarelle Sensational Brunch e Dinner”.

In linea con il percorso intrapreso da parte di Ferrarelle promuovendo la pizza di qualità ed eseguita a regola d’arte, le Ferrarelle Sensational Brunch e Dinner, realizzate in collaborazione con Vinòforum, mostreranno certamente il lato più gourmand della pizza. Si parte venerdì 31 marzo, alle ore 20.30, con Iside De Cesare, stellata del ristorante La Parolina – di Acquapendente (VT) – e Salvatore Di Matteo, discendente della gloriosa e storica insegna partenopea. Sabato 1 aprile, alle 13.00, saliranno sul palco Corrado Scaglione di Enosteria Lipen, che offre pizze in pieno stile napoletano “fuori confine”, ovvero a Triuggio (MB), e Fabrizio Sepe, cuoco de Le Tre Zucche di Roma. Tutto romano sarà l’incontro, delle ore 20.30, tra il grande Stefano Callegari, di Trapizzino, Tonda e Sforno, e Nicola Delfino del ristorante capitolino Benito al Ghetto. Molto intrigante si preannuncia anche la liaison, domenica 2 alle ore 13.00, tra lo stellato Pasquale Palamaro, dell’Indàco di Ischia, e Renato Bosco della pizzeria Saporè di Verona. Alle 20.30 chiusura affidata a due giovani di grande talento: lo chef Raffaele De Mase e Ciccio Vitiello, di Casa Vitiello (Caserta). Ogni show cooking prevede ben 4 portate con le bollicine del Consorzio del Prosecco DOC e la birra artigianale Baladin in abbinamento.

Per tutti gli appassionati desiderosi di cimentarsi nella realizzazione di pizze, focacce, dolci e panini, ci sono invece i laboratori firmati Unox, l’azienda padovana specializzata nella progettazione, costruzione e distribuzione di forni professionali di ultima generazione. I corsi, quattro sessioni, tutti i giorni dalle ore 18.00 alle 21.00, sono aperti a tutti, previa prenotazione.
Mentre per i più piccoli sarà Boing - il canale 40 del DTT nato dalla joint-venture tra Turner e RTI Mediaset – a curare simpatici e divertenti incontri, durante i quali i “provetti pizzaioli” potranno realizzare, con l’aiuto di esperti, gustosissime pizze.

“Una serie di appuntamenti – dichiara Emiliano De Venuti, ideatore de La Città della Pizza e CEO di Vinòforum – che vanno a completare un’offerta a 360° sul mondo della pizza. A La Città della Pizza ci sarà spazio per tutti, dagli addetti ai lavori, interessati ad approfondire le proprie conoscenze, al pubblico di adulti e bambini voglioso di scoprire, divertendosi, i segreti di quest’arte. Una piazza aperta, che avrà come grande protagonista la pizza, in tutte le sue sfaccettature”.  

Please reload

Post in evidenza

Baccalà mediterraneo

September 19, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

September 19, 2020

September 17, 2020

September 17, 2020

September 16, 2020

September 14, 2020

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca