Il mio gulasch

January 12, 2020

 

 

Qualcuno ha definito il gulasch il piatto più buono del mondo, non so se ciò sia esatto, ma sicuramente possiamo asserire che asseconda il gusto di molti popoli. Si presenta sostanzioso e nutriente. Qui lo propongo in una ricetta leggermente rivisitata, ho eliminato le patate sostituendole con il riso, inoltre l’ho reso meno dolciastro eliminando le carote.

 

Per il Gulash

 

Ingredienti

800 gr. di spezzatino di manzo

100 gr. di cipolla ramata

100 gr. passata di pomodoro

60 gr. burro

½ bicchiere di vino bianco

½ litro di brodo

30 gr. di farina

paprica a volontà

 

Preparazione

Tagliare la carne a dadi molto piccoli, quindi infarinarli leggermente e cospargerli di paprica perché si insaporiscano bene. Far riposare per una mezzora Intanto, preparare un trito di cipolla. Far sciogliere in una casseruola la metà del burro e farvi appassire la cipolla. A parte, in un’altra padella antiaderente, rosolare negli altri 30 gr. di burro la carne, finché sarà colorita su tutti i lati. unirla alla cipolla; mescolare bene il tutto, salare; eventualmente, a seconda del gusto, aggiungere altra paprica e, non appena il fondo ricomincia a sfrigolare, bagnare con il vino bianco secco e lasciarlo evaporare. Coprire con brodo caldo e con la passata di pomodoro e cuocere a fiamma media per circa 2 ore.

 

Per il riso

 

Ingredienti

350 gr. di riso

30 gr. di parmigiano

30 gr. di burro

 

Preparazione

Lessare il riso, meglio se in brodo, e scolarlo al dente. Condirlo con metà del burro e metà del parmigiano. Distribuire il riso in una teglia da forno a forma di ciambella, condire il primo strato con pezzettini di burro e parmigiano, sovrapporre un altro strato di riso e ripetere l’operazione di condimento. Infornare a 220°, a forno caldo per venti minuti. Far raffreddare leggermente la teglia, rovesciare la ciambella di riso sul piatto di portata e sistemare al centro il gulasch molto caldo e servire.

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Olive all'ascolana

July 14, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

July 14, 2020

Please reload

Archivio