Calamaretti spillo in guazzetto


I calamaretti spillo sono dei molluschi di dimensioni ridotte, non arrivano a i dieci centimetri di altezza, sono una specie che si presta a molte varianti in cucina. Infatti risultano particolarmente teneri e gustosi; a differenza di quelli più grandi, possono essere fritti interi e non tagliati a rondelle. Nella ricetta che qui si propone li presentiamo in guazzetto, una cottura semplice che esalta le qualità organolettiche del pesce.


Ingredienti per quattro

20 calamari

400 gr. di pomodori datterino

1/2 bicchiere di vino bianco

3 cucchiai di olio evo

1 spicchio di aglio

qualche foglia di basilico

un pizzico di sale


Preparazione

Pulire i calamari, privandoli degli occhi e dalla spina centrale, lavarli bene sotto l'acqua corrente. In un tegame fate rosolare l'aglio nell'olio poi estraetelo dal tegame. Immergete i calamari nel tegame e fateli rosolare, fate evaporare l'alcol e a quel punto aggiungete i pomodorini lavati e tagliate a metà. Fate cuocere a fuoco moderato per circa quindici minuti. Chiudere il fuoco e spezzettare due o tre foglie di basilico nel tegame, Mescolare delicatamente, poi servire i calamari guarniti da qualche foglia di basilico.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca