Lemon vegcheescake

 
 
 
Un abito da cheescake che nasconde un semifreddo senza ingredienti di origine animale. Questo dolce estivo, agrumato, pieno di profumi e colore è la mia versione molto estiva della celebre torta americana al formaggio: una base croccante con un biscotto integrale, e una morbida a base di yogurt e panna vegetale… il risultato è sorprendente.
 
INGREDIENTI

·         biscotti integrali : 200 g

·         olio di cocco : 50 g

·         sciroppo di riso : 1 cucchiaio

·         yogurt di soia al naturale : 250 g

·         panna veg da montare : 400 g

·         essenza naturale al limone

·         limoni : 2

·         arance : 1

·         agar agar : 12 g

·         zucchero a velo di canna : 60 g

·         lamponi : per decorare

 
PROCEDIMENTO

·         Cominciamo con la base: potete usare dei biscotti tipo digestive che siano vegan, altrimenti fate come me e preparateli da voi, con farina integrale friabili e gustosi. Comunque se volete passare questo passaggio potete trovarne in commercio alcuni non male e senza derivati animali: tritateli nel mixer, poi unite lo sciroppo di riso e l'olio di cocco. Componete la base (io uso i cerchi, qui va bene uno da 22 cm) appiattendo bene i biscotti con un cucchiaio. Fate rapprendere in frigo per un'oretta (se volete accelerare con abbattitore o semplicemente freezer 10 minuti). Per la parte consistente del dolce: mescoliamo bene lo yogurt unendo lo zucchero a velo di canna e l'essenza di limone. Aggiungiamo la panna (potete usare quella al cocco anche se darà un sapore più deciso o una di soia) montata e incorporiamo allo yogurt. Sciogliamo 8 g di agar agar in 50 ml di acqua fredda poi mettiamo sul fuoco con il resto del composto e facciamo arrivare a bollore. Tenete sul fornello per 2-3 minuti: fate stemperare e poi versate sulla base di biscotto. Ritirate in frigo almeno un paio d'ore. Per la copertura spremete limone e arance, filtrate: sciogliete il restante agar agar e mettete sul fuoco con la spremuta di agrumi: fate arrivare a bollore come prima. Versate sopra la ‘no cheescake’ ormai ben rappresa e fate di nuovo raffreddare in frigo. Decorate con lamponi o fragole.

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Baccalà mediterraneo

September 19, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

September 19, 2020

September 17, 2020

September 17, 2020

September 16, 2020

September 14, 2020

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca