Gnocchi di riso pomodoro, burro basilico e parmigiano


Questa ricetta vuole miscelare insieme due culture gastronomiche: quella italiana con quella cinese.


In Italia prepariamo gli gnocchi con farina di frumento e con patate schiacciate, in alcuni casi aggiungendo anche le uova; mentre in Cina sono costituiti esclusivamente da farina di riso impastata con una piccola percentuale di farina di frumento, che aggiungerà una maggiore consistenza al prodotto. Le due tipologie si differenziano anche nella forma, gli italiani assumono la forma di piccoli ovuli rigati con l’ausilio di una forchetta o dal lavoro delle dita, mentre i cinesi sono serviti con una forma circolare schiacciata, una sorta di disco o ovale che va a guarnire le verdure che costituiscono il condimento. Ecco, il condimento è l’altra differenza fondamentale tra i due piatti; noi condiamo gli gnocchi con una salsa di pomodoro semplice o con formaggi fusi, mentre in Cina sono conditi esclusivamente con verdure e salsa di soia. Qui ho mescolato insieme le due culture, infatti ho realizzato degli gnocchi di riso dandogli la forma di quelli italiani, e variando anche la ricetta originale cinese, per poi condirli con la classica salsa di pomodoro.


Ingredienti per quattro per gli Gnocchi di riso

150 gr. di farina di riso

3 patate di media grandezza

acqua

1 pizzico di sale


Per la salsa

350 gr. di polpa di pomodoro

2 noci di burro

10 foglie di basilico

Due prese di sale


Preparazione per gli Gnocchi di riso


Far bollire le patate ( che devono essere gialle e con poca acqua). Sbucciarle e , ancora calde, schiacciarle con lo schiacciapatate.

In un recipiente versare le patate schiacciate e la farina di riso, aggiungere sale, acqua e mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Far riposare per 30 minuti.

Tagliare a pezzi l’impasto e con le mani ricavarne un cordolo dello spessore di circa un centimetro. Tagliare il cordolo in segmenti di un centimetro, dare la forma ad ogni gnocco con i rebbi di una forchetta in modo che risultino rigati, lasciarli riposare per un’ora prima di cuocerli. In un tegame far sciogliere il burro e aggiungervi la salsa di pomodoro e il sale, far cuocere per non più di venti minuti, appena cotta la salsa aggiungere la metà del basilico. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata, non appena salgono a galla scolarli e versarli nella salsa, mescolando delicatamente. Versare nel piatto di portata guarnendolo con il resto del basilico.


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca