Linguine ai funghi porcini

Ieri, rientrando a casa all'ora di pranzo mi sono fermato dal mio erbivendolo, entrando ho subito visto una cassetta di meravigliosi porcini del Monte Amiata, ne sono particolarmente ghiotto quindi ne ho comprati sei. L'intenzione era di fare un po di fettuccine e condirle con i funghi. Stavo per mettermi all'opera quando una telefonata mi ha trattenuto, si è fatto tardi e non avrei fatto in tempo ad eseguire la ricetta, ma la voglia di funghi era troppo grande per rinunciarvi, così ho deciso di realizzare qualcosa di alternativo, ho scelto una pasta secca simile alle fettuccine: le linguine. Fremo restando che per il miglior risultato per una pasta con i porcini si deve abbinare un formato all'uovo, realizzato in casa, di cui trovate la ricetta in altre sezioni del sito.


Ingredienti per due per le Linguine ai funghi porcini:


6 porcini

180 g. di linguine

5 cucchiai di olio evo

2 spicchi di aglio

1 peperoncino piccolo

due dita di acqua

prezzemolo

sale


Preparazione per le Linguine ai funghi porcini:


Pulire accuratamente i funghi: con un coltellino eliminare la radice e raschiando anche la terra. Senza lavarli pulirli a fondo, utilizzando una spugnetta umida o della carta da cucina. Tagliare i porcini a fette verticali, in modo che conservino la forma di testa e gambo uniti.

In un saltapasta versate l'olio, l'aglio e il peperoncino, scaldare a fuoco moderato, appena stiepiditi aggiungere l'acqua, quando questa sarà consumata eliminare l'aglio e aggiungere i funghi, salarli e saltarli senza mai toccarli con alcun strumento, continuate a saltare di tanto in tanto, dopo sei o sette minuti aggiungere le linguine scolate al dente, continuate a saltare il tutto per due minuti, spenti il fuoco aggiungere il prezzemolo tritato e servire.


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca