• di Marco Rossetti

Millefoglie di crespelle salate



Le crespelle sono la versione italiana delle crepes, piatto tipico della cucina francese, diffusi comunque in gran parte dell'Europa, Per la loro particolare versatilità, possono essere utilizzate come base sia di dolci che di salati, le rendono un ottimo elemento di cucina, che ben rispondono alle varie tradizioni locali. Le crespelle fanno parte della grande famiglia dei dischi di farina miscelata con acqua diffuse un po in tutto il mondo, forse possiamo anche azzardare di dire che nella versione salata siano delle lontane parenti della pizza napoletana o della piadina romagnola. Cucinata sin dall'antichità ebbe larga diffusione nel medioevo.


Ingredienti per 4 persone per il Millefoglie di crespelle salate


200 g. di farina

2 uova intere

1 tuorlo

1/2 lt. di latte

30 g. di burro

1 presa di sale fino

16 fette sottili di prosciutto cotto

15 fette di provola affumicata

100 g di besciamella

60 g di parmigiano


Preparazione per il Millefoglie di crespelle salate


Per la besciamella vedi ricetta in altra sezione del portale. Per le crepes: in una terrina mescolare bene con una frusta la farina, il latte e le uova, dopo aver miscelato il tutto aggiungere il pizzico di sale, continuare a mescolare fino ad ottenere un composto liquido e compatto. Lasciare riposare per una mezz'ora il composto. Scaldare il fondo di una padella antiaderente, del diametro di circa quindici cm., imburrarlo e versarci due cucchiai del composto, far cuocere per circa tre minuti e girare il disco, fino a quando sarà ben dorata. Ripetere l'operazione fino ad ottenere sedici crespelle. Sul fondo della teglia da forno, adagiare un a crespella e versarci un cucchiaio di besciamella una fatta di prosciutto ed una di provola, ripetere l'operazione quattro volte, lasciate l'ultimo stato senza besciamella e irrorate di parmigiano, ripetere l'operazione ottenendo quattro timballini circolari di crespelle, infornare a forno caldo a duecento gradi, cuocere per cinque minuti. A cottura ultimata cospargere con un poco di parmigiano grattugiato



Post in evidenza
Post recenti