Tagliolini risottati con rughetta, zucchine e pomodorini



Il gusto di un piatto è quel mix di sapori che ogni singolo ingrediente rilascia e va a combinarsi con i sapori delle altre componenti, creando una armonia sul palato, che comunemente chiamiamo, appunto, gusto. Perché questa alchimia riesca sempre bene è necessario che ciascun ingrediente del piatto sia cotto in modo da conservare le proprie caratteristiche di sapore e consistenza, se lasciamo cuocere troppo un cibo croccante questo perderà sia questa caratteristica sia il suo naturale sapore di freschezza. Il piatto che ho pensato oggi, e vi propongo, è appunto frutto di questo pensiero. Ho cotto i tagliolini direttamente nel tegame, in modo da non disperdere nell’acqua di cottura le caratteristiche della pasta all’uovo, rilasciate invece direttamente nella salsa.


Ingredienti per 4 persone per i Tagliolini risottati con rughetta, zucchine e pomodorini

6 zucchine romanesche 30 pomodori piccadilly 1 porro 1/2 lt. di brodo vegetale o un dado vegetale biologico 1 mazzetto di rughetta fresca 10 cucchiai da brodo di olio extravergine d’oliva 340 gr. di tagliolini all’uovo.

Esecuzione per i Tagliolini risottati con rughetta, zucchine e pomodorini


Per i tagliolini vedi altra pagina del sito: http://www.lagolaeilcucchiaio.com/single-post/2017/12/19/Tagliolini-ai-funghi-chiodini-in-salsa-rossa In un tegame scaldate l’olio, fateci appassire il porro tagliato a rondelle sottili. Versate le zucchine e fatele saltare per un paio di minuti; aggiungete un po di brodo caldo, se invece utilizzate il dado versate questo intero nel tegame e aggiungete acqua calda, poca alla volta. Ora versate la pasta nel tegame e mescolate continuamente, aggiungendo di tanto in tanto qualche cucchiaio di acqua o brodo. Dopo un paio di minuti versate i pomodori e continuate a mescolare, senza far asciugare il composto. Terminata la cottura della pasta versate il tutto nel piatto di portata e guarnite con la rughetta tagliata alla julienne. Servite il piatto caldo.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca