• di Francesca Topi

Riso con curcuma e piselli


Questa ricetta, interamente vegetale, è un finto risotto: non prevede l'uso del burro o del formaggio, ma sfrutta l'amido dell'Arborio per la mantecatura con l'olio dei pisellini. Il sapore è fresco e pungente, grazie alla curcuma e al pepe.


Ingredienti per 4 persone per il Riso con curcuma e piselli:


320 grammi di riso superfino Arborio

2 etti di pisellini freschi sgusciati

2 cipollotti freschi

olio evo

2 cucchiaini di curcuma

pepe macinato fresco

e sale quanto basta

6 cucchiai di acqua calda


Preparazione per il Riso con curcuma e piselli:


Scaldare 4 cucchiai di olio in una padella. Versarvi i cipollotti affettati e, con l'aiuto di un cucchiaio di acqua calda, farli stufare a fuoco basso. Quando i cipollotti si saranno ammorbiditi, versare i piselli nella padella, mescolare, aggiungere ancora 3 cucchiai di acqua, coprire con un coperchio e tenere fino a cottura a fuoco molto dolce. Salare poco, mescolare e spegnere.

In una ciotolina far sciogliere i due cucchiaini di curcuma con 2 cucchiai di acqua calda e mettere da parte.

Cuocere il riso al dente ( versandolo in acqua bollente). Salare solo a fine cottura.

In un'insalatiera versare il riso scolato ( ma tenere l'acqua di cottura, non si sa mai), aggiungere la curcuma "liquida", i piselli con il loro olio e mescolare vigorosamente con un mestolo di legno per mantecare bene il tutto. Aggiustare eventualmente di sale e pepare. Servire subito. Per una versione più calorica si può aggiungere del parmigiano grattugiato, ma io, con la curcuma, non lo consiglio.



Post in evidenza