Spaghetti con cipolla fresca e polvere di capperi


Con l'arrivo della bella stagione siamo sempre alla ricerca di piatti freschi e leggeri, ma noi italiani siamo viziati e comunque cerchiamo in ogni ricetta il sapore e la completezza di gusto.


Qualcuno potrebbe obiettarmi che la ricetta qui proposta potrebbe risultare pesante e non fresca e leggera come la stagione richiede, io rispondo che basta alleggerire la cipolla fresca e il preparazione alla fine rispetterà i dettami della cucina estiva, ma anche tutte le prerogative che la cucina italiana generalmente porta in tavola. Questa ricetta sicuramente si ispira al gusto tipico mediterraneo, offre la freschezza dell'estate e il gusto rotondo delle regioni meridionali della penisola.


Ingredienti per quattro per gli Spaghetti con cipolla fresca e polvere di capperi :


360 g. di spaghetti quadrati secchi

8 cipolle fresche o cipollotti

2 pomodori san marzano

1 mazzetto di origano fresco

1 cucchiaio di polvere di capperi

6 cucchiai di olio evo

sale


Preparazione per gli Spaghetti con cipolla fresca e polvere di capperi :


Tagliare sottilmente le cipolle, in una padella versare circa mezzo bicchiere di acqua, versare nel liquido la julienne e a fuoco basso far consumare l'acqua. Questa tecnica permette di alleggerire il sapore delle cipolle ma anche di renderle digeribili. Terminata l'acqua nella padella versare l'olio e il sale, far terminare la cottura. Chiudere il fuoco e far riposare le cipolle. In acqua bollente sbollentare i pomodori, poi spelarli e liberarli dei semi, tagliarli poi a filetti da saltare per due minuti in una padella diversa, aggiungendo pochissimo sale.Liberate le foglie dell'origano dai rami, lasciando solo qualche ciuffetto intero. Cuocere la pasta e scolarla un paio di minuti prima della cottura definitiva. Nel frattempo accendere nuovamente il fuoco delle cipolle, tenerlo a livello medio, mettere da parte un bicchiere di acqua di cottura. Scolare la pasta e saltarla nelle cipolle, aiutandosi, se necessario con l'acqua di cottura. Togliere dal fuoco e aggiungere le foglie di origano. Mescolare ancora un poco e versare nei piatti di portata, guarnendo con i rametti dell'erba aromatica qualche filetto di pomodoro e cospargere il tutto con la polvere di cappero.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca