Insalata di riso

July 2, 2020

 

 

L'insalata di riso è una ricetta largamente proposta sulle tavole italiane durante l'estate. Non possiamo stabilire con precisione le sue origini, ma qualche traccia possiamo ricavarla dalla storia del riso; le cui origini risalgono all'Asia meridionale, si diffuse nel mediterraneo grazie alle dominazioni e alle contaminazioni arabe su tutto il bacino. In modo particolare in Spagna conobbe massimo splendore, qui veniva abbinato allo zafferano, alla carne, al pesce e alle verdure. Nacque così la paella, che forse possiamo definire la genitrice dell'insalata di riso. Del resto in tutti i paesi costieri si usa condire un cereale cotto con ingredienti tipici del territorio, nascono così in Spagna la paella, in Maghreb il cous cous, in Libano il tabulè, in Italia a secondo delle zone geografiche questi piatti sono stati assorbiti dalla cultura gastronomica, dando vita a una lussureggiante varietà di proposte. Ma come spesso accade nella cucina Italiana la ricetta dell'insalata di riso non è codificabile, ogni famiglia possiede una sua proposta composta da ingredienti sempre diversi. Io mi attengo a quella tramandata dalla mia famiglia, probabilmente quella romana, ricca di prodotti sott'olio. Una ricetta simile alla paella, dove carne pesce e verdure vengono mescolate assieme.

 

Ingredienti per 4 per l'Insalata di riso

 

350 g di riso Carnaroli

180 g. di wurstel di puro suino

240 g. di tonno

120 g di carciofini sott'olio

120 g. di funghi sott'olio

100 g. di olive verdi denocciolate

250 g. di fontina

1/6 di lt olio evo 1 presa di sale grosso

 

Preparazione per l'Insalata di riso

 

La preparazione della ricetta non è complicata, è sufficiente un poco di attenzione nella cottura del riso. Far cuocere il riso in acqua bollente salata, a fine cottura il cereale non deve risultare troppo cotto ne crudo, dopo tredici minuti di cottura va assaggiato continuamente. Scolato il riso va fatto raffreddare sotto acqua fredda, poi versato in una terrina capace e immediatamente irrorato con l'olio e fatto riposare per circa quindici minuti. sbollentare i wurstel e tagliarli a rondelle di tre millimetri, versarli nel riso e mescolare, continuare così con tutti gli ingredienti, i prodotti sott'olio vanno fatti scolare dal liquido di coservazione. Ogni volta che si aggiunge un ingrediente l'isalata va mescolata. Lasciare riposare il composto un paio d'ore prima di servire, avendo cura di mescolare di tanto in tanto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Un timballo di maccheroni

August 13, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

August 11, 2020

August 10, 2020

August 6, 2020

Please reload

Archivio