• eveni golosi

Il Miglior Panettone al Cioccolato d'Italia? E' della pasticceria Grué di Roma



Domenica 7 ottobre 2018 si è svolta presso l’esclusiva Villa Fenaroli, alle porte di Brescia, la terza edizione del Panettone secondo Caracciolo. Marta Boccanera e Felice Venanzi della pasticceria Grué, si sono aggiudicati il prestigioso primo posto come “Miglior Panettone al cioccolato d’Italia”.

Il Panettone che ha superato gli avversari è il Gianduioso, una creazione di Felice e Marta che presenta una grande difficoltà tecnica nella realizzazione. Nel Gianduioso ci sono ben tre differenti tipologie di cioccolato, oltre alla pasta nocciola. Quindi un prodotto tecnicamente impegnativo, ma con un gusto e una morbidezza uniche. All'interno si trova una pasta nocciola chiara, quindi non troppo tostata, per avere un gusto complessivo meno amaro. Per quanto riguarda i cioccolati, invece, la scelta è ricaduta su un Fondente 62% dell’Equador, che garantisce note aromatiche di agrumi e nocciola; un cioccolato al Latte 38% per accentuare la dolcezza e bilanciare l’acidità del terzo cioccolato, un Fondente 66% Monorigine dei Caraibi


Marta Boccanera e Felice Venanzi


Il Gianduioso, miglior panettone al cioccolato d’Italia per l’evento Panettone Secondo Caracciolo 2018, sarà in vendita presso la pasticceria Grué in edizione limitata a partire da inizio dicembre. Il prezzo al pubblico è già fissato in € 40, un valore giustificato dalla materia prima di grande qualità presente all’interno del prodotto stesso - dal burro alle uova, altamente selezionate - e alla lunga lavorazione (il panettone richiede circa 3 giorni di lavoro, dal primo impasto al confezionamento). A ciò si aggiunge il valore di materie prime preziose, come il cioccolato di qualità, la pasta nocciola e la vaniglia di Tahiti.

Grué produrrà il Gianduioso in edizione limitata e numerata per il Natale 2018. Saranno infatti solo 200 i panettoni realizzati da Marta e Felice nel loro laboratorio e punto vendita di Viale Regina Margherita 95 a Roma.

A giudicare chi sia riuscito a creare il più buon “Panettone al Cioccolato” una giuria di esperti d’eccezione composta dal “maestro dei maestri” Iginio Massari, Gino Fabbri, Fabrizio Donatone, Luigi Biasetto, Achille Zoia, Vittorio Santoro, Davide Comaschi, Alfonso Pepe, Debora Massari, Vincenzo Russo. Essere premiati e ricevere i complimenti dal maestro dei maestri Iginio Massari - commenta Felice Venanzi - è una sensazione indescrivibile che ci da una gioia infinita,una voglia incredibile di non fermarci mai e di rimetterci ogni giorno in gioco per crescere.”

La giuria ha apprezzato le perfette note aromatiche e la morbidezza del panettone Gianduioso di Grué, un giudizio unanime di un team di massimi esperti della pasticceria italiana, capitanati dal maestro Iginio Massari. Un altro grande traguardo per la pasticceria Grué, da aggiungere a quelli già ottenuti in passato dal Gambero Rosso come “Miglior pasticceri emergenti italiani 2017” e “Miglior Pasticceria per la stampa estera 2019”

Il Gianduioso, miglior panettone al cioccolato d’Italia per l’evento Panettone Secondo Caracciolo 2018, sarà in vendita presso la pasticceria Grué in edizione limitata a partire da inizio dicembre. Il prezzo al pubblico è già fissato in € 40, un valore giustificato dalla materia prima di grande qualità presente all’interno del prodotto stesso - dal burro alle uova, altamente selezionate - e alla lunga lavorazione (il panettone richiede circa 3 giorni di lavoro, dal primo impasto al confezionamento).

Post in evidenza
Post recenti