Geloso, nel cuore di Roma il gelato su stecco gourmet


Pane, burro e marmellata. Vinsanto e cantucci. Fragole e champagne. Caramello salato. C'è una girandola di creatività nella collezione di Geloso, il gelato su stecco che, oltre a essere completamente naturale, è prodotto senza uso di semilavorati industriali e addensanti. Consistenza unita a cremosità, qualità superiore rispetto ai concorrenti, la proposta parte dalla nuova gelateria, nel cuore di Roma, appena inaugurata in via della Croce, a due passi da Trinità de’ Monti: venti gusti ideati da Manuele Presenti, gelatiere premiato dal Gambero Rosso col massimo riconoscimento e fondatore a Grosseto del 'Gelato naturale Academy', che dal 2008 ha diplomato oltre 300 artigiani del gusto.

"Il consumatore di oggi è più consapevole - ha detto all’Ansa lo chef del gelato naturale - e diffida delle creme al pistacchio troppo verdi. La qualità dello spatolato è sempre più apprezzata in Italia, ma anche all'estero il cremoso italiano, quello non ghiacciato, trova appassionati dal Libano all'Indonesia, fino all'Australia. Sullo stecco arriva facilmente anche a tavola, nei ristoranti e bistrot dove la monoporzione limita anche gli sprechi".



A guidare l’avventura, tre giovani neolaureati, Jacopo Mattei, Lesya Vorona e Fabrizio Pirro, che hanno creato la startup Gelato Geloso e aperto il laboratorio di produzione a Formello, alle porte di Roma, e con macchinari di ultima generazione capace di produrre 8mila esemplari al giorno. Oltre al negozio bandiera di via della Croce, gli stecchi si possono provare in diversi locali della città e su ordinazione per i catering.

A sposare l’iniziativa soci del calibro di Allegra Antinori, tra i responsabili della celebre cantina toscana. "Ho immediatamente creduto in questo team di giovani perché amano la qualità - ha detto Antinori - e insieme abbiamo voglia di far grande l'Italia del mondo. Queste monoporzioni dal packaging curato sapranno raccontare creatività e sapori".

La maggioranza della startup, il 51% è nelle mani di Francesco Trapani, attuale azionista di peso di Tiffany ed ex ceo di Bulgari. "Così come la pizza, il gelato è un simbolo riconosciuto del food Made in Italy - ha concluso Trapani -, ma nel nostro Paese, a eccezione di quelli confezionati, sono rari i casi di brand riconosciuti di gelato. L'innovatività della proposta di Geloso e il suo stile raffinato, la grande qualità del prodotto e l'approccio di alta gamma, consentiranno di fare di Geloso, un marchio con una forte personalità e riconoscibilità”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca