La cucina di tutti i giorni: polpette al vino bianco

July 10, 2020

 

 Le polpette sono tra i piatti più popolari della cucina italiana.

Possono essere cucinate nei modi più svariati: dall'umido al fritto, ma il risultato non cambia piacciono a tutti. Sono appetitose sia per i bambini che per gli adulti. Poi per le polpette ognuno ha una sua ricetta di preparazione del composto di base, ogni famiglia ha la propria ricetta.Il dato di base è che l'ingrediente principale rimane sempre la carne tritata; alcuni ad una buona porzione di manzo o vitello aggiungono una parte di maiale, altri abbondano nel condire il composto con molte erbe aromatiche, altri ancora usano spezie molto profumate. Come tutti io mi attengo alla ricetta ereditata da mia madre e da mia nonna. In questa preparazione in bianco utilizzo solo carne bovina, mentre per esempio in quelle in umido aggiungo una piccola parte di carne suina.

 

Ingredienti per 4 persone per le polpette al vino bianco:

 

600 g. di polpa di manzo macinata

1 uovo

3 fette di pane in cassetta

1/3 di bicchiere di latte

50 g. di parmigiano

1 presa di noce moscata

sale e pepe

6 cucchiai di olio

1/2 bicchiere di vino bianco

200 g di farina

qualche foglia di maggiorana

 

Preparazione per le polpette al vino bianco:

 

Togliere il contorno alle fette di pane in cassetta, ed immergerle nel latte. In una terrina capace versare il macinato condirlo con l'uovo, il parmigiano, le fette di pane strizzate dal latte, sale, pepe, noce moscata e la maggiorana. Questa erba aromatica conferisce un sapore irresistibile al composto. Amalgamare bene il composto, prima utilizzando una forchetta poi solo le mani.

Quando tutto sarà ben miscelato prelevare parte del composto e realizzare una pallina di circa tre centimetri di diametro, infarinarla e metterla da parte. Ripetere questa operazione sino al termine del composto. In un tegame far scaldare l'olio e versare nell'olio caldo le polpettine, avendo cura di farle ruotare continuamente nella padella, quando saranno ben rosolate irrorare il tutto con il vino, far sfumare l'alcol e abbassare il fuoco. Continuare la cottura per altri dieci minuti e le polpette saranno pronte. Avendo cura sempre di far rotolare le polpette nella padella, in modo che risultino cotte in ogni loro parte

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

La cucina di tutti i giorni: polpette al vino bianco

July 10, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

July 5, 2020

July 2, 2020

July 2, 2020

Please reload

Archivio