Ravioli al pecorino


Ecco una ricetta di pasta ripiena con pochi ingredienti ma molto saporita... (nella foto i fiori di malva che ho messo come decorazione ma non sono di stagione)

Ingredienti per 4 persone per i Ravioli al pecorino:

Per la pasta

200 grammi di farina

2 uova

1 cucchiaio di olio evo

sale


Per il ripieno

180 grammi di ricotta di pecora

100 grammi di pecorino di Pienza stagionato e grattugiato

pepe

una punta di sale


Per il condimento:

abbondante burro

poco pecorino grattugiato


Preparazione per i Ravioli al pecorino:

Impastare gli ingredienti per la sfoglia, ottenere un composto compatto e soffice, fare una palla lasciar riposare l'impasto per 30 minuti.

Preparare il ripieno mescolando in una ciotola la ricotta con il pecorino di Pienza grattugiato, un pizzico di sale e pepe nero macinato fresco.

Riprendere l'impasto, stendere uno o più dischi di sfoglia, e tagliarli a strisce lunghe della larghezza di circa quattro centimetri e lunghe venti.

Su una striscia di pasta porre quatto cucchiaini di impasto distanti tra loro circa 3 cm, sovrapporre alla prima striscia una seconda ( di poco più lunga: deve assecondare le curve del ripieno), e con le dita far bene aderire le due parti. sempre con le dita far aderire anche tra una parte e l'altra del ripieno. Servendosi di una rotella dentellata separare i ravioli uno dall'altro. In una padella sciogliere il burro a fuoco bassissimo. Cuocere in acqua bollente i ravioli, immergendoli molto delicatamente, quando torneranno in superficie scolarli delicatamente con una schiumarola e versarli direttamente nella padella del burro. Servire con una spolverata di formaggio grattugiato.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca