Mezze maniche al pesto di rughetta

February 12, 2020

 

 La rughetta o rucola è una pianta mediterranea già molto diffusa sia presso i greci sia presso i romani.

 

Per queste popolazioni l'erba possedeva preziose doti officinali, per i latini addirittura era un ottimo corroborante sessuale, tanto che veniva coltivata in terreni che ospitavano statue falliche realizzate per rendere onore a Priapo, dio della virilità. Proprio per questo motivo la coltivazione della rucola andò in disuso durante il medioevo, infatti i monasteri proprietari terrieri e centri di coltivazioni, temevano che a causa dell'erba i monaci potessero abbandonare le vesti talari per soddisfare la perdita della castità.

 

Fortunatamente questa coltivazione non si perse del tutto, tanto che verso la fine del secolo scorso tornò di grande uso nella cucina di molti ristoranti; gli abbinamenti furono molteplici: con gli straccetti, con la bresaola, con il parmigiano, senza contare nelle insalate, attribuendo a ciascun piatto un caratteristico sapore fresco e piccante. Nella ricetta che qui proponiamo va a sostituire il basilico, in una preparazione molto simile a quella del pesto alla genovese, ottenendo una salsa leggermente piccante e amara. Tanto che ho sentito l'esigenza di addolcire il tutto con dei pomodorini appena scottati.

 

Ingredienti per le Mezze maniche al pesto di rughetta:

 

350 gr di mezze maniche

100 gr. di rughetta

100 g di pecorino stagionato

2 cucchiai rasi di parmigiano

1 spicchio di aglio

1/2  bicchiere di olio

50 g. di pinoli 

 

Preparazione per le Mezze maniche al pesto di rughetta:

 

Lavare bene la rughetta, ed eliminare il gambo, ancora bagnata versarla nel frullatore. Aggiungere fli altri ingredienti, meno l'olio e i pomodori. Azionare il frullatore ed aggiungere l'olio a filo, attraverso l'apposita fessura; fino ad ottenere una salsa corposa e fluida. Tagliare i pomodori in due e farli saltare in padella con un paio di cucchiai di olio. Chiudere il fuoco non appena i pomodori si appassiscono. Cuocere la pasta e scolarla bene, condire con il pesto e guarnire il piatto di portata con i pomodori.

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

La cucina di tutti i giorni: polpette al vino bianco

July 10, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

July 5, 2020

July 2, 2020

July 2, 2020

Please reload

Archivio