Meringa con gelato di crema e fragole


Questa ricetta è ispirata ad un dolce di Aurelio Damiani, lo chef del ristorante

Damiani e Rossi di Porto San Giorgio, nelle Marche.


E' un dessert fresco, che unisce la consistenza della meringa al morbido del gelato e all'acidità delle fragole.

Se avete gli ingredienti pronti ( meringa e gelato) potete realizzarla in pochi minuti: è un dolce di grande effetto. Altrimenti, di seguito riporto la ricetta delle meringhe. La ricetta del gelato non ce l'ho...non possiedo la gelatiera e non sono sicurissima dell'utilizzo dell'uovo crudo. Preferisco affidarmi ad una delle migliori gelaterie artigianali della mia città.


Ingredienti per 4 persone per la Meringa con gelato di crema e fragole:


per la meringa:

3 albumi d'uovo

200 g. di zucchero a velo

1 cucchiaino di succo di limone


Gelato alla crema al limone

4 foglie di mentuccia


per le fragole:

un cestino di fragole di media grandezza

4 cucchiai di zucchero

il succo di 1 limone

1 cucchiaino di granella di pistacchi



Preparazione per la Meringa con gelato di crema e fragole:


Accendere il forno a 80 gradi.

Separare gli albumi dai tuorli e mettere i primi in una ciotola dal bordo alto. Azionare le fruste per montare a neve molto ferme gli albumi e contemporaneamente versare il cucchiaino di succo di limone e metà dello zucchero a velo.

Non appena il composto risulta denso e un fiocco si stacca facilmente del resto, versare il resto dello zucchero e con una spatola inglobarlo delicatamente, girando del basso verso l'alto per non smontare gli albumi.

Inserire il composto in un sac à poche con punta a stella e, su un foglio di carta forno adagiato su una placca, realizzare dei ciuffi di 5 centimetri di diametro circa.

Ogni porzione sarà composta da una meringa tagliata in due.

Infornare e lasciar cuocere per 2 ore circa.

Al termine della cottura estrarre le meringhe e lasciarle raffreddare su una griglia.

Nel frattempo pulire, lavare e tagliare le fragole e metterle in una ciotola con limone e zucchero.

Prendere una meringa ormai raffreddata e tagliarla longitudinalmente in due parti.

Prendere una quenelle di gelato e posizionarla tra le due parti in modo da formare un "sandwich" e disporla su un piatto da dessert. Versarvi sopra le fragole e qualche goccia di succo delle stesse, una punta di granella di pistacchi e una foglia di mentuccia. Ripetere l'operazione altre tre volte co le meringhe rimanenti e servire.

I tuorli d'uovo rimasti saranno ottimi per realizzare una crema pasticcera per crostate o bigné...




Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca