Una crostata toscana

February 7, 2020

 

Questa ricetta l'abbiamo ricavata durante le riprese di un nostro documentario per Geo, Raitre, da una signora di Montepulciano che nell'impasto ha utilizzato il toscanissimo vinsanto e per la farcitura la confettura di prugne "mascine", molto dolci, tipiche di quel territorio. Da ciò il nome...

Anche l'uso delle uova  e del burro è diverso...l'aspetto è rustico e invitante!

 

Ingredienti per una crostata toscana:

 

200 g di farina

80 g di burro

110 g di zucchero

2 uova

sale

un pizzico di lievito

mezzo bicchierino di vinsanto

confettura di prugne o visciole e altra a piacere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione per una crostata toscana:

 

Accendere il forno a 180 gradi. 

Preparare in una ciotola le uova ( qui intere), lo zucchero, il pizzico di sale. Mescolare energicamente con una frusta. Aggiungere la farina setacciata a poco a poco e il pizzico di lievito. Nel frattempo far sciogliere il burro in un pentolino. Non appena si è sciolto versarlo nel composto e mescolare velocemente. Aggiungere anche il vinsanto ( che conferirà alla pasta un aroma speciale). Continuare sempre a mescolare, poi fare un palla, coprirla con un panno a farla riposare per almeno 30 minuti.

 Il burro fuso, nella pasta frolla è una rarità. In questo caso la frolla non sarà "crostolosa" ma, grazie agli albumi delle uova, al burro fuso, al lievito  e al vinsanto assumerà una consistenza finale più soffice e alta. E soprattutto è più facile da lavorare...

Riprendere la pasta riposata. Fare un disco aiutandosi con un mattarello sempre infarinato e metterlo su carta forno su una placca.

Distribuire la confettura di prugne in abbondanza su TUTTA la superficie del disco. In questa versione della crostata non esiste bordo, come potete vedere dalla foto. Durante la cottura parte della confettura fuoriesce e si caramella...è buonissima!

Con una rotella dentellata  realizzare delle fettucce e disporle a scacchi sulla confettura.

Infornare  per 40 minuti a 180 gradi. Volendo si può servire con una spruzzata di zucchero a velo...

 

 

Please reload

Post in evidenza

La cucina di tutti i giorni: polpette al vino bianco

July 10, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

July 5, 2020

July 2, 2020

July 2, 2020

Please reload

Archivio