• di Marco Rossetti

Crème caramel



E' veramente un dolce al cucchiaio squisito, che richiede una certa pazienza nella cottura...




Ingredienti per la Crème caramel


1/2 litro di latte

2 cucchiai di panna

1 limone biologico ( e grattugiare la scorza)

350 grammi di zucchero


Procedimento per la Crème caramel


Preriscaldare il forno a 140 gradi.

Con la frusta montare bene 150 gr. zucchero ed uova, aggiungere latte e panna e frullare ancora, in ultimo aggiungere la scorza di limone grattugiata al momento. Prima di questa operazione far caramellare 200 gr. di zucchero e versarlo in dodici pirottini di alluminio, io ancora non riesco ad utilizzare il silicone, si fredderà mentre frullerete il composto.

Versare il composto nelle formine e sistematele in una teglia grande da forno con bordi di una certa altezza, nella quale ci sarà dell'acqua molto fredda che deve arrivare a metà altezza delle formine. Infornate. Controllate sempre che l'acqua non raggiunga il bollore, questo è il difficile!

Per questo motivo preparate un recipiente con acqua e molti cubetti di ghiaccio, che aggiungerete all'acqua del bagnomaria durante la cottura, affinché questa non arrivi mai al bollore. Tutto questo è necessario perché il crème caramel non si trasformi in frittata, sarebbe poi immangiabile.

Sono cotti quando sono fermi, cioè non sodi, fermi come una crema solida. Per servire queste porzioni si devono rovesciare su un piattino da dolci per ogni commensale, pigiando leggermente sul fondo e avendo prima girata la lama di un coltello intorno al bordo del pirottino. Il crème caramel. si adagia senza rompersi nel piattino ed avrà un liquido di zucchero caramellato che scivolerà lungo le pareti del dolcetto.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square