• testo di Marco Rossetti

Fettuccine spada e melanzane



di Marco Rossetti


Che la Sicilia sia una fonte inesauribile di ghiotte ricette è innegabile, sarà per la squisita qualità della materia prima, sarà per la geniale cultura della cucina delle generazioni passate ma anche di quella presente. Comunque sia ovunque si capiti nell'isola è difficile mangiare male, anche nelle case private il rispetto per la tavola e la generosa attenzione alla qualità del cibo lasciano l'ospite sorpreso e deliziato. La ricetta qui proposta comprende alcuni ingredienti molto spesso presenti nella cucina dell'isola, sia lo spada che i prodotti dell'orto ben rappresentano i sapori e i profumi tipici dell'antica Trinacria.


Ingredienti per quattro per le Fettuccine spada e melanzane:


400 g di fettuccine

300 g di pesce spada

2 spicchi di aglio

1 peperoncino

1 melanzana viola

20 0live nere

30 capperi sotto sale

2 filetti di acciuga

6 cucchiai di olio evo

1 bicchiere di vino

1 scorza di limone

1 foglia di alloro

1 presa di polvere di capperi

Foglie di basilico


Preparazione per le Fettuccine spada e melanzane:


Per le fettuccine guardare la ricetta in questo sito, altrimenti utilizzarne artigianali di qualità. Dissalare i capperi, pulire i filetti di alici e denocciolare le olive. Far soffriggere in un tegame capace, aglio e peperoncino nell'olio. Appena l'aglio risulto imbrunito eliminarlo, aggiungere alici, capperi e olive, far amalgamare il tutto ora versare il tonno e l'alloro, il pesce deve essere liberato dalla pelle e ridotto a dadini. Farlo scottare e aggiungere il vino, dopo un minuto aggiungere le melanzane già cotte a funghetto, abbassare la fiamma e lasciar cuocere la salsa per circa dieci minuti. Cuocere le fettuccine, scolarle al dente lasciandole molto umide, condirle nel tegame della salsa a fuoco bassissimo. servire nel piatto di portata guarnendo la pasta con una grattata di scorza di limone, foglie di alloro e basilico.

Post in evidenza
Post recenti