Riso Venere Calamari e Gamberi



Il Venere è un riso italiano integrale, di colore nero, che mantiene nel chicco la fibra grezza. Questo assicura il mantenimento di un basso indice glicemico e garantisce un apporto energetico costante, riducendo il rischio di incorrere in accumuli di grasso. Il riso Venere contiene una quantità di sali minerali – quali selenio, manganese, zinco e ferro – superiore rispetto al riso bianco ed è privo di glutine. Ha inoltre un elevato contenuto di antociani, antiossidanti utili a contrastare l'invecchiamento e a innalzare le difese immunitarie.

Questa varietà di riso, molto nutriente e profumata è adatta a preparazioni culinarie di vario tipo. Si presta ottimamente alla realizzazione di risotti e insalate, ma è perfetta anche per accompagnare verdure, crostacei, pesce e carni bianche. A contrastare tutti questi pregi del Venere c'è solo il tempo di cottura, essendo un riso integrale ha bisogno di una prolungata permanenza sul fuoco, un tempo di cottura che si aggira attorno ai quaranta minuti.


Ingredienti per riso Venere Calamari e Gamberi


320 gr. di riso Venere

4 Calamari

8 gambeoni

1 spicchio di aglio

3 cucchiai di olio evo

3/4 di lt.di acqua

1 presa di sale

1/2 bicchiere di vino bianco

1 mazzetto di prezzemolo


Procedimento per il Riso Venere Calamari e Gamberi


Liberare i gamberi del carapace e del budellino nero all'interno del dorso. Eviscerare i calamri e liberarli dalla pelle esterna, tagliare il mollusco a picccole strisce. Così preparati riporre i crostacei e i molluschi in frigo. In un tegame portare ad ebollizione l'acqua, tenendone pronta una certa quantità calda. Non appena l'acqua raggiunge il bollore aggiungere una presa di sale e versare il riso nel tegame. Cuocere a fuoco moderato, mescolando il riso di tanto in tanto. Se il cereale assorbe troppa acqua in cottura aggiungerne uno o più mestoli, sino a raggiungere la cottura definitiva, a questo punto il riso dovrà mostrarsi succoso e compatto, in gergo all'onda. Verare il cereale in una terrina, nello stesso tegame del riso versare l'olio, aggiungere l'aglio sbucciato e farlo rosolare, eliminare l'aglio e versare i calamari, far rosolare per tre o quattro minuti, sfumare con il vino e versare nel tegame i gamberi, non appena questi avranno assunto un color corallo aggiungere al composto il riso, mantecare il tutto per un paio di minuti e servire. Guarnire il riso nel piatto di servizio con foflie di prezzemolo.








Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square