Riso Venere con gallinella e frutti di mare


Il Venere è un riso italiano integrale, che mantiene nel chicco la fibra grezza. Questo assicura il mantenimento di un basso indice glicemico e garantisce un apporto energetico costante, riducendo il rischio di incorrere in accumuli di grasso. Il riso Venere contiene una quantità di sali minerali – quali selenio, manganese, zinco e ferro – superiore rispetto al riso bianco ed è privo di glutine. Ha inoltre un elevato contenuto di antociani, antiossidanti utili a contrastare l'invecchiamento e a innalzare le difese immunitarie.: questa varietà di riso, molto nutriente, profumata e ricchissima di sostanze antiossidanti, è adatta a preparazioni culinarie di vario tipo. Si presta ottimamente alla realizzazione di risotti e insalate, ma è perfetta anche r accompagnare verdure, crostacei, pesce e carni bianche Oltre che offrire un saporo molto gustoso ed un profumo inebriante questo riso rende moltissimo anche solo bollito; comunque dati i tempi di cottura lunghi il mio consiglio è, nel caso si prepari un risotto, farlo bollire per una ventina di minuti precedentemente.


Ingredienti per riso Venere con gallinella e frutti di mare


300 gr. di riso Venere

700 gr. di Gallinella (di mare sfilettata)

500 gr. di cozze

1000 gr. di vongole lupini (quelle piccole)

1/2 bicchiere di vino

4 cucchiai di olio evo

1 spicchio di aglio

1 peperoncino piccolo

una presa di sale

1/2 lt. di fumetto di pesce

1 mazzetti di prezzemolo,,


Preparazione del Riso Venere con Gallinella e frutti di mare


Far bollire per venti venticinque minuti il riso Venere, possibilmente in fumetto di pesce. Nel frattempo versare in un tegame le cozze, senza acqua ne alcun grasso, coprire il tegame e mettere sul fuoco moderato: le cozze si apriranno nella loro acqua in circa cinque minuti, sgusciarle lasciandone alcune nel guscio, Mettere da parte sia i molluschi sia la loro acqua di cottura. Nello stesso tegame ancora umido dell'acqua delle cozze, soffriggere nell'olio aglio e peperoncino, appena l'aglio si imbiondisce eliminarlo. Versare i filetti di gallinella sminuzzati e farli rosolare, aggiungere le vongole e fale aprire a fuoco medio e coperte, Non appena tutte saranno aperte sgusciarle e rimetterle nel tegame. E' il momento di scolare il riso e versarlo nel tegame, proseguire la lavorazione del risotto utilizzando l'acqua delle cozze e qualche mestolo di fumetto, Quando mancheranno tre minuti al termine della cottura aggiungere le cozze e aggiustare di sale. Confezionare i piatti di portata guarnendo con le cozze ancora nel guscio e qualche foglia di prezzemolo.















Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca