Torta caprese



Mi ha sempre incuriosito la Torta Caprese, il miracolo della sua consistenza pur priva di farina -alcuni aggiungono una quantità minima di fecola di patate- il sapore delle mandorle, così ho deciso di provare a realizzarla.


Ingredienti per una torta per 8 persone per la Torta caprese


150 gr di mandorle pelate

125 gr di cioccolato fondente 70% cacao

125 gr di burro

3 uova

100 gr di zucchero

zucchero a velo q.b.

sale q.b.

Preparazione per la Torta caprese


Accendere il forno a 180° e tostarvi le mandorle nel forno. Non devono essere brunite ma solo appena dorate e rilasciare il loro olio. Tirarle fuori dal forno, lasciarle raffreddare poi frullarle con il mixer. Mantenere il forno alla temperatura di 180 gradi.

Nel frattempo in un pentolino mettere insieme i pezzetti di burro e di cioccolato fondente lasciar sciogliere gli ingredienti a bagnomaria a fuoco basso, mescolare per rendere omogeneo lo squaglio.

Prendere due ciotole dal bordo alto, delle quali una , quella dei tuorli, molto capiente.

Separate i tuorli dagli albumi. Con la frusta elettrica mescolare i 3 tuorli con lo zucchero e montarli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Sciacquare la frusta, poi procedere a montare a neve ferma i 3 albumi.

Versare nello squaglio di cioccolato le mandorle tritate. Mescolare bene, senza fretta, poi unire il composto con i tuorli e lo zucchero. Aggiungere un pizzico di sale.

Continuare a mescolare bene e unire- ma solo a questo punto- gli albumi montati a neve, con una marisa, e incorporare gli albumi dal basso verso l'altro delicatamente, in modo da rendere più alto e soffice il composto.

A questo punto si può utilizzare una tortiera: in questo caso occorre foderarla con carta forno bagnata e successivamente strizzata, in modo da non far seccare troppo il dolce, oppure uno stampo rotondo in silicone (io ho optato per questa soluzione, senza aggiungere altro.

Infornare la torta a 180° in modalità statica per circa 30 minuti.

Una volta estratta dal forno, porre la torta nel suo stampo sopra una gratella in modo che si raffreddi uniformemente.

La consistenza dovrebbe essere appena croccante all'esterno ma ancora morbida all'interno.

Consiglio di versare lo zucchero a velo su ciascuna porzione e, se proprio bisogna peccare, accompagnarla con una generosa cucchiaiata di panna fresca montata!



Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca