top of page

Filetto di pesce con patate e olive



Qualsiasi pesce sfilettato si presta ad ogno preparazione, questa volta abbiamo usato l'orata ma anche la spigola o il sarago rispondono eccelentemente al richiamo gastronomico. Questa preparazione risulta molto appetitosa e gustosa, possiamo dire che si ispira alla cucina siciliana, supratutto per la presenza dei pomodorini e dei capperi; ma oggi questa ricetta può far parte egregiamente al bagaglio della cultura gastronomica italiana.


Ingredienti per quattro

800 gr. di filetti di pesce

700 gr. di patate

500gr. di pomodarini datterini

2 cucchiai di capperi

4 cucchiai di olive di gaeta

mezzo bicchiere di vino

10 cucchiai di olio evo

sale q. b.

1 ciuffo di prezzemolo


Preparazione

Lessare le patate, senza farle cuocere troppo, una volta raffreddate tagliarle a fette di circa quattro millimetri ciascuna, in una padella versate metà dell'olio e una volta caldo versarci le patate e finire la cottura. Togliere le patate e nella stesse padella aggiungendo altro olio, adagiare i filetti di pesce, non appena saranno scottati aggiungere il vino e farlo sfumare. A tre quarti di cottura aggiungere i pomodorini aperti a metà i capperi e le olive; aggiustare di sale e attendere il termine della cottura. Nel piattodi portate adagiare le patete, sulle quali adagiere i filetti e la loro salsina. Prima di servire cospargere il tutto con delle foglie di prezzemolo.










Comments


Post in evidenza
Post recenti
Archivio