• di Marco Rossetti

RISO APOLLO IN CREMA DI LATTE



Il riso è l'alimento più consumato al mondo, in certe zone del mondo è addirittura il nutrimento principale della popolazione. Assieme alla canna da zucchero e al mais è la coltivazione più in uso in tutto il globo. Si coltiva per lo più in tutto il mondo, in Italia le zone più vocate alla coltivazione del riso sono il Piemonte e il Veneto. in questi territori si sono sviluppati due metodi diversi per realizzare quello che in Italia è il piatto più diffuso: il risotto. Le origini del riso sono antichissime e risalgono alla civiltà dell'antica Cina. Il riso da sempre è oggetto di studio e di ricerca da parte dei coltivatori, oggi in Italia si sono ottenute varietà uniche pregiate, ricche di sapore e di profumi. La più nota è la varietà Venere, un riso nero che si abbina molto bene con crostacei e pesci. L' Apollo è un riso bianco aromatico dal chicco allungato. Nasce dall'incrocio naturale tra un riso asiatico aromatico e un riso italiano e rappresenta l'alternativa italiana ai risi esotici come il Basmati e il Jasmine. Le sue caratteristiche organolettiche lo rendono particolarmente idoneo agli abbinamenti semplici, come olio extra vergine o burro. nella ricetta qui proposta si esaltano le caratteristiche proprie del riso, cuocendolo semplicemente in acqua aggiungendo solo a fine cottura la crema di latte


Ingredienti per quattro di Riso Apollo in crema di latte


340 gr. di riso

250 gr. di crema di latte (panna liquida da montare)

sale

120 gr. di parmigiano


Realizzazione del Riso Apollo in crema di latte per quattro


In un tegame scaldare un bicchiere di acqua, portarla ad ebollizione e salarla, fare attenzione solo che il livello dell'acqua arrivi a coprire completamente il riso. Continuare la cottura aggiungendo un mestolo di acqua calda mano a mano che quella nel tegame viene assorbita dal riso. In un pentolino a parte a fuoco bassissimo scaldare la crema di latte. dopo una decina di minuti di cottura del riso, se mancano tre o quattro minuti alla cottura finale cominciare ad aggiungere la crema di latte al posto dell'acqua. Ultimare la cottura chiudere il fuoco e mantecare il riso con metà parmigiano. Il resto del formaggio distribuirlo sui piatti di portata..


Post in evidenza
Post recenti