Orata all'arancia

January 23, 2017

 

L'agrodolce in cucina è una preparazione utilizzata in molte parti del mondo, ogni regione possiede una sua ricetta, che abbina ai prodotti del territori. Molto utilizzata in oriente, la salsa agrodolce è protagonista di molte ricette anche in Europa. In Italia due regioni in particolare la utilizzano in modo particolare: il Veneto e la Sicilia. Le due regioni hanno come base differenti ingredienti, in Veneto zucchero, cipolla, vino e aceto; mentre in Sicilia il succo degli agrumi regna sovrano per la realizzazione di questo condimento.

Proprio dalla cucina Siciliana mi è nata l'idea di questa preparazione.

 

Ingredienti per quattro

4 filetti di orata

3 arance

50 gr. di lamelle di mandorle

80 gr. di olive 

1 spicchio di aglio

6 cucchiai di olio extra vergine di oliva

sale e pepe (a piacere)

 

Preparazione

In una padella fate soffriggere l'aglio, aggiungere le olive e le lamelle di mandorle; appena le mandorle saranno colorate di scuro togliere l'aglio e aggiungere i filetti di orata, coprire la padella con un coperchio e far cuocere il pesce per un paio di minuti per lato. Scoprire la padella ed aggiungere il succo di una arancia, ricoprire il tegame e far andare a fuoco moderato per altri due minuti, scoprire il tegame e far andare ancora il fuoco moderato par altri due minuti. Spengere il fuoco ed impiattare il pesce. Nel frattempo sbucciare le arance e tagliarle a fette alte circa un centimetro, con la scorza realizzare una julienne. Disporre sul piatto di portata le fette di arancia, adagiarvi sopra i filetti di orata, condire con la salsa di cottura e guarnire con olive e mandorle, aggingere a guarnizione i sottili bastoncini di scorza.

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Il risotto alle zucchine

May 28, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

May 27, 2020

Please reload

Archivio